Al giorno d’oggi chi ha intenzione di acquistare un’auto nuova può contare su diverse formule di pagamento, a seconda delle proprie esigenze e necessità. 

Nel caso delle partite IVA e dei professionisti il noleggio è una soluzione sempre più diffusa ed utilizzata, rispetto alla proprietà, come certifica il sondaggio “Che viaggiatore sei?” promosso dal portale NLT Market, sito specializzato nella comparazione di offerte per questa modalità di acquisto.

Sondaggio su partite IVA e professionisti

La ricerca si è basata sull’intervista a 849 utenti on-line per verificare la popolarità e la conoscenza della formula di noleggio a medio e lungo termine. In un contesto di mobilità in cui l'auto rimane largamente il mezzo preferito da questa categoria di lavoratori, una percentuale molto alta del campione, l’82%, ha dichiarato di servirsene quotidianamente, con il 14% che ha ammesso di utilizzarla almeno una volta alla settimana.

L’analisi si è concentrata anche sulle percorrenze giornaliere da parte dei professionisti a bordo del proprio veicolo, con quasi la metà dei rispondenti, il 48%, che si muove per meno di 50 km e solamente il 21 % che viaggia per oltre 100 km al giorno su strada.

Formula sempre più apprezzata

Tra le categoria di auto acquistate sono i SUV ad essere in cime alle preferenze, per il 33% del campione, seguiti da station wagon, berline e citycar. Per quanto riguarda le formule di acquisto, la proprietà è quella più scelta dagli utenti intervistati, con il 69%, mentre il noleggio si ferma al 29% e l’auto in sharing segue con il 2%.

Una modalità, quella del noleggio, che ha registrato una crescita consistente negli ultimi anni, con l’84% del campione che ha affermato di aver giù fatto uso di questo metodo di acquisto in passato. A questo proposito il noleggio a medio termine e a lungo termine sono risultati i più apprezzati, rispettivamente per il 57 e il 40% degli intervistati.

Soppianterà la proprietà? 

Con la maggiore diffusione di questa tipologia di pagamento aumenta la conoscenza dei servizi previsti nel contratto che secondo 6 automobilisti su 10 includono la manutenzione e l’assicurazione, per il 94% del campione, l’assistenza stradale, per l’88% e il cambio degli pneumatici, a seguire con il 79%.

L’84% degli automobilisti ha risposto a precisa domanda che sarebbe favorevole ad abbandonare la proprietà per valutare la formula di noleggio. Dal punto di vista economico, invece, il 27% degli intervistati sarebbe disposto a spendere fino a 500 euro al mese per questa modalità di acquisto, con il 23% che si spingerebbe anche oltre tale cifra.