Per la Skoda Karoq si sta avvicinando il momento del restyling. Il 30 novembre verranno svelati tolti i veli al SUV ceco che si rinnoverà per la prima volta dopo il debutto nel 2017. Oltre alle prime immagini ufficiali mostrate sotto forma di teaser, Skoda ha rilasciato un video che mostra alcuni dei principali cambiamenti.

Le novità del restyling

La Skoda del video appare con una brillante colorazione arancione/oro. I giochi di luci e ombre sembrano evidenziare soprattutto la nuova forma dei fari anteriori e posteriori. La Karoq restyling, infatti, avrà un nuovo “sguardo” grazie al design aggiornato dei proiettori LED. In più, stando a quanto mostrato dalle foto teaser, ci aspettiamo una calandra più ampia.

Nuovi anche i cerchi in lega, i quali hanno un look “pieno” simile a quelli della nuova Fabia per migliorare l’efficienza aerodinamica. C’è poi il badge “4x4” che sottolinea come, anche nella nuova gamma, saranno presenti versioni con trazione integrale.

Dimensioni e motori

Al di là della nuova estetica e di una dotazione ancora più tecnologica per gli interni, a grandi linee la Skoda Karoq restyling confermerà dimensioni e motorizzazioni.

A livello di proporzioni, il modello non dovrebbe allontanarsi troppo dai 4,38 m di lunghezza, 1,84 m di larghezza e 1,62 m di altezza. Tra i propulsori non dovrebbe esserci spazio per una versione ibrida plug dato che, per ora, questa tecnologia sembra destinata solo a Octavia e Superb.

Skoda Karoq, il video teaser del restyling
Skoda Karoq, il video teaser del restyling
Skoda Karoq, il video teaser del restyling

Molto più probabile, invece, la presenza dei 1.0 e 1.5 turbo a benzina da 110 e 150 CV e dei 2.0 turbodiesel da 116 e 150 CV con trazione anteriore o, come detto, integrale. Si potrà sempre scegliere tra un cambio manuale a 6 rapporti o un automatico a doppia frizione DSG a 7 marce. Per tutti i dettagli sulla Skoda, comunque, l’appuntamento è al 30 novembre.

Fotogallery: Foto - Skoda Karoq, i teaser del restyling 2022