Hankook ha presentato, in collaborazione con Hyundai, l'ultimo concept dello pneumatico senza aria airless "i-Flex" al CES di Las Vegas.

Si tratta di uno pneumatico caratterizzato da un design biomimetico (la "biomimesi" studia e imita i processi biologici e biomeccanici della natura e degli esseri viventi come fonte di ispirazione per il miglioramento delle attività e tecnologie umane) permette un ottimo assorbimento degli urti e notevoli capacità di carico verticale, mentre il fatto di non avere aria all'interno ne aumenta la sicurezza riducendo al tempo stesso i costi di manutenzione. Qualità importanti nell'ottica della mobilità del futuro a guida autonoma.

Quali sono i vantaggi di uno pneumatico senza aria

Questa tipologia di pneumatici - chiamati "pneumatici non pneumatici" - sono stati sviluppati appositamente come equipaggiamento per le auto a guida autonoma del futuro perché in grado di offrire diversi vantaggi: da una parte una manutenzione minima e sicurezza massima (non avendo aria all'interno, non è soggetto a forature o a perdite di pressione, il che lo rende più sicuro rispetto a pneumatici tradizionali), dall'altra un comfort eccellente. A livello di dimensioni, il modello presentato al CES è piuttosto piccolo, con un diametro di 400 mm e una larghezza di 105 mm.

Senza contare poi la continua ricerca alla sostenibilità che passa anche dalle materie prime

Come è fatta la struttura

Per quanto riguarda la struttura, per assorbire gli urti della strada e per poter trasportare carichi pesanti i tecnici Hankook si sono ispirati alla struttura cellulare degli organismi viventi, con interconnessioni multistrato a collegare la miriade di piccole strutture esagonali e tetragonali, di diversa rigidità per un supporto del carico più stabile.

ces

Vedi tutte le notizie su CES di Las Vegas

Inoltre, il profilo del battistrada concavo a forma di C assicura la massima superficie di contatto sulla strada massimizzando la sicurezza, e il battistrada - studiato per il movimento multidirezionale del veicolo - adotta lo stesso caratteristico disegno a nido d'ape dell'interno dello pneumatico.

Fotogallery: Hankook annuncia i piani per la filiera della gomma naturale