La Nissan Z, la sportiva da 405 CV che prosegue la tradizione delle coupé giapponesi con linee retrò e un nuovo 3.0 V6, come sappiamo non arriva in Europa ma è destinata a restare negli USA e in Giappone. Ora, in occasione del Tokyo Auto Salon, arriva la Fairlady Z, una creazione unica basata sul prototipo.

La Nissan Fairlady Z Customized Proto debutta in una stravagante tonalità arancione che ricorda la Z432R. Nel caso in cui non conosceste molto questo modello, ricordiamo che si tratta di una versione solo JDM creata per scopi di omologazione che ha preso il nome "432" dalle quattro valvole per cilindro del motore a sei cilindri in linea, tre carburatori e due alberi a camme.

È una delle Nissan più costose che si possano comprare ai giorni nostri, per intenderci: se uno di questi esemplari dovesse essere messo in vendita avrebbe un prezzo a sei cifre. Un paio di anni fa, per esempio, una Fairlady Z432R è stata venduta per oltre 800.000 dollari.

Un passato da celebrare

A parte la sua vernice attraente, la Nissan Fairlady Z Customized Proto rafforza il legame con l'antenata degli Anni '70 con un assortimento di dettagli neri e una griglia anteriore divisa orizzontalmente. Questi particolari scuri sono evidenti sul cofano, sul profilo laterale, sul tetto e anche sul retro. Inoltre, Nissan ha optato per ruote nere in stile retrò abbinate a pneumatici vintage con scritte bianche, sempre per ricordare l'auto da corsa Z432R.

Nissan Fairlady con Proto personalizzato

Uno sguardo più attento alla silhouette di questa giapponese, infine, mostra sottili parafanghi su entrambi gli assali e pinze dei freni in color arancione che si abbinano alla carrozzeria. Proprio come la nuova Z nell'allestimento Performance, anche questa versione monta uno spoiler posteriore, ma leggermente più grande. A completare le modifiche c'è lo scarico personalizzato con un design specifico.

Fotogallery: Foto - Nissan Fairlady Z Customized Proto