L’ora dell’Alfa Romeo Tonale è arrivata. Il nuovo SUV della Casa del Biscione debutta  martedì 8 febbraio 2022 alle ore 15.00. “La Metamorfosi”, come la stessa Alfa Romeo definisce la presentazione, viene trasmessa in diretta streaming.

Presentata sotto forma di concept al Salone di Ginevra 2019, l’Alfa Romeo Tonale, di cui la Casa ha rilasciato una foto ufficiale e un breve video teaser, rappresenta un modello chiave per il rilancio del brand, che al momento può contare solo su due vetture “premium” come la Giulia e la Stelvio.

Una piattaforma "nuova"

Come quelle sono nate sulla piattaforma Giorgio, questa userà come base il pianale su cui sono costruite vetture come la Jeep Compass. Proprio la parentela con il SUV della Casa di Toledo consente a questo nuovo modello del Biscione di adottare anche un powertrain ibrido plug-in.

L’auto, secondo SUV della storia del Biscione, non dovrebbe discostarsi molto da quanto mostrato dalla concept. Almeno, questo è quello che si pensa dopo aver visto i muletti ancora camuffati che però davano indicazioni preziose sull’aspetto definitivo del modello. Come da tradizione Alfa Romeo, il frontale ruoterà tutto intorno all'immancabile scudetto, che dovrebbe avere dimensioni generose.

Alfa Romeo Tonale e Stelvio a confronto

Uno stile legato alla tradizione

Tra i segni distintivi, oltre alla targa anteriore spostata di lato, dovrebbero esserci fari a sviluppo orizzontale con DRL che riprende il classico motivo a tre luci per lato introdotto da modelli iconici del passato. Su tutte, le Alfa Romeo Zagato SZ e RZ. Lo stesso dovrebbe accadere al posteriore, visto che il render rilasciato dalla Casa per annunciare la presentazione mostra proprio una firma luminosa con motivo analogo.

Non SUV-coupé in senso stretto (con un'impostazione simile a BMW X4 o Mercedes GLC Coupé, per intenderci) nella vista laterale l’Alfa Romeo Tonale mostra una bella dinamicità delle forme grazie a un cofano curvo, che si piega verso il basso nella parte anteriore e a un lunotto molto inclinato.

Alfa Romeo Tonale 2022 render

Si parte a giugno

L’Alfa Romeo Tonale, che avrà una lunghezza intorno ai 4,5 metri, oltre allo schema ibrido plug-in da 240 CV, dovrebbe essere disponibile a listino sia con un motore 4 cilindri benzina, ancora da capire se 1.5 o 1.3 e se dotati o meno di mild hybrid, declinato in due varianti di potenza (130 e 160 CV) e con un 1.6 turbodiesel da 130 CV.

Sarà prodotto a partire da febbraio nello stabilimento campano di Pomigliano d’Arco – fabbrica che ha dato alla luce modelli come la 147 e la 159 - e sarà messo in commercio ufficialmente il prossimo 4 luglio 2022.

Fotogallery: Nuove spy photo dell'Alfa Romeo Tonale