Sabato 9 e domenica 10 aprile Roma torna ad ospitare i bolidi elettrici della Formula E. Dopo il rinvio per Covid dell’E-Prix 2020 e il weekend a porte chiuse nel 2021, l’edizione 2022 vede il ritorno del pubblico al 100% della presenza sugli spalti.

Il circuito cittadino dell’Eur si prepara ad accogliere decine di migliaia di appassionati pronti a supportare anche il pilota italiano Antonio Giovinazzi del team Dragon/Penske Autosport.

Ecco la nostra guida per vedere dal vivo (e da casa) uno degli eventi più importanti dell’anno nella Capitale.

Come acquistare i biglietti

Per assistere dal vivo al Gran Premio di Formula E Roma 2022 tutti gli spettatori maggiorenni devono essere provvisti di Green Pass base (ciclo vaccinale completo o tampone negativo entro le 72-48 ore precedenti all’evento a seconda che si tratti di un molecolare o di un rapido).

Nissan e.dams all'e-Prix di Roma 2021

I biglietti si possono acquistare su Ticketone.it con prezzi a partire da 29 euro per chi desidera seguire l’E-Prix dalla Green Arena, una grande area con punti ristoro e maxischermi. Chi preferisce la tribuna può acquistare i relativi ticket a partire da 72 euro fino a 132 euro. Sono previste agevolazioni per gli Under 16 e pacchetti speciali per chi vuole essere presente sia sabato che domenica.

formula-e-roma

Vedi tutte le notizie su Formula E Roma

Tutti i possessori del biglietto possono accedere all’Allianz E-Village, un’area aperta dalle 7 alle 19 che offre attività per tutta la famiglia, tra cui un’area bambini, dj set e spettacoli. Qui è presente anche una zona dedicata al gaming in cui gli spettatori possono sfidarsi a bordo dei simulatori e competere per ottenere alcuni premi in palio.

Nissan e.dams all'e-Prix di Roma 2021

I tifosi in pista

La Formula E apre le porte del circuito di Roma nel pomeriggio di venerdì 8 aprile. Tra le 18 e le 19 è possibile percorrere a piedi il tracciato che nelle ore successive ospiterà le monoposto elettriche. L’iniziativa “Locals on Track” è aperta a tutti i maggiori di 12 anni (fino a 15 anni di età bisogna essere accompagnato da un genitore) e per partecipare è necessario registrarsi preventivamente sul sito dedicato.

Il programma

L’E-Prix di Roma 2022 si apre sabato 9 aprile con la prima sessione di prove libere prevista dalle 7.15 alle 7.45. Dopo un break di circa un’ora, i team tornano in pista dalle 9 alle 9.30. Dalle 10.40 alle 11.55 sono previste le qualifiche per gara 1, la quale si tiene nel pomeriggio dalle 15 alle 16.

Lo spettacolo delle monoposto prosegue domenica mattina con la terza tornata di prove libere tra le 8.30 e le 9. A seguire, dalle 10.40 alle 11.55, le qualifiche per gara 2, con l’ultima parte del Gran Premio che si disputa sempre dalle 15 alle 16.

In sintesi:

Sabato 9 aprile

Prove libere 1: 7.15 – 7.45

Prove libere 2: 9.00 – 9.30

Qualifiche 1: 10.40 – 11.55

Gara 1: 15.00 – 16.00

Domenica 10 aprile

Prove libere 3: 8.30 – 9.00

Qualifiche 2: 10.40 – 11.55

Gara 2: 15.00 – 16.00

Dove vedere la Formula E

Gli appassionati possono seguire tutte le sessioni delle prove libere in streaming direttamente sul sito ufficiale e sull’app della Formula E. Video e contenuti sono pubblicati anche sulle pagine social (Facebook e Instagram) e sul canale YouTube. Entrambe le qualifiche sono trasmesse su Italia Uno, sul sito Sportmediaset.it e su Sky Sport Action (canale 206).

Gara 1 e Gara 2 sono visibili su Sky Sport Action e Sky Sport Uno (canale 201), mentre in chiaro si possono vedere sempre su Italia Uno e Sportmediaset.

Tutte le notizie su Motorsport.com.

Fotogallery: Formula E Roma 2019