Si prospetta un giugno caldissimo dalle parti di Monaco di Baviera, non per un meteo particolarmente torrido ma per il debutto di una novità storica come la BMW M3 Touring, prima incarnazione firmata dal reparto Motorsport della station media bavarese. Secondo rumors riportati da BMWBlog infatti la M3 familiare sarebbe ormai pronta per mostrarsi senza più camuffature.

Effettivamente avevamo la sensazione che i tempi fossero ormai maturi, visti i sempre più numerosi teaser pubblicati e le informazioni ufficiali su estetica e meccanica della BMW M3 Touring.

Come sarà

Tra foto spia e teaser la super station bavarese non si è mai scoperta completamente, ma qualche dettaglio della carrozzeria si è mostrato in più occasioni, mostrando alcuni punti salienti come il nuovo spoiler posteriore, studiato appositamente per la M3 Touring, assieme ad altri dettagli aerodinamici dedicati. Sempre seguendo la filosofia del non esagerare con la caratterizzazione estetica, agendo nei punti giusti senza dare l'impressione di trovarsi davanti all'opera di un tuner.

BMW M3 Touring Spy Shots

Non mancherà l'ormai classico super doppio rene, mutuato dalle sorelle M3 ed M4, "abbracciato" da luci a sviluppo orizzontali (come al posteriore) con tecnologia Laserlight. Ci saranno poi cerchi in lega specifici con, pare, misure da 19" all'anteriore e 20" al posteriore, come sulla berlina.

Non è invece chiaro come sarà l'interno: le foto spia non aiutano, con un pesante panno a coprire l'intera plancia. Non sappiamo quindi se l'impostazione sarà quella classica dell'attuale Serie 3 o se debutterà il doppio schermo curvo, tra i protagonisti del restyling della media tedesca.

Il motore

Sotto il cofano della BMW M3 Touring, una delle novità BMW più attese per il 2022, ci sarà il 3.0 6 cilindri in linea, lo stesso delle altre "M", probabilmente però nella sola configurazione da 510 CV. Non è però ancora chiaro se sarà abbinato alla sola trazione integrale o sarà disponibile anche con schema a trazione posteriore.

Il notevole aumento di potenza - la Serie 3 Touring più potente attualmente a listino arriva a 374 CV - avrà anche altre modifiche teniche e meccaniche, come impianto frenante carboceramico, assetto modificato e nuove barre antirollio studiate appositamente per la wagon, così da darle un comportamento improntato al comfort durante i lunghi viaggi e ben più sportivo e "duro" quando la si vuole spremere al massimo.

Fotogallery: La BMW M3 Touring durante gli ultimi test

Foto di: CarPix