Avete sempre sognato una Ferrari Enzo in garage? Presto un esemplare molto speciale sarà messo in vendita da RM Sotheby's. Si tratta dell'unica prodotta in colorazione Bianco Avus, ordinata da un cliente molto riservato all'inizio della produzione del modello.

Più unica che rara

Se già vedere una Ferrari Enzo oggi è diventato qualcosa di estremamente raro (visto che chi possiede uno dei 400 esemplari prodotti lo custodisce gelosamente in qualche garage), trovarne una in vendita in una colorazione mai vista prima è un evento unico.

Immatricolata per la prima volta nel 2003 in Germania, questa speciale Enzo bianca ha il numero di telaio 133023 ed è stata certificata nel 2012 dal reparto classiche di Maranello. Equipaggiata con alcuni optional particolari, è dotata di interni in pelle e tessuto (rarissimi) con sedili monoscocca in fibra di carbonio in taglia XL, strumentazione rossa e cruscotto digitale.

Ferrari Enzo Bianco Avus
Ferrari Enzo Bianco Avus

A farla da padrone, e a innalzarne sicuramente di molto il prezzo rispetto alle altre Enzo solitamente rosse, è però il colore; Il celebre Bianco Avus di Ferrari. Si tratta di una tinta storica, scelta in particolare su alcuni dei più bei capolavori del Cavallino negli anni '60 e richiesta su questa particolare hypercar su misura, seguendo il programma di personalizzazioni della Casa.

A muovere questa iconica Ferrari c'è poi il magico 6.0 litri V12 da 651 CV, vero e proprio capolavoro di meccanica che più volte nella storia si è dimostrato anche piuttosto affidabile. Quello montato sotto alla protagonista di questo articolo ha all'attivo 9.600 km ed è stato recentemente tagliandato presso l'officina ufficiale della Casa a Hong Kong.

Ferrari Enzo Bianco Avus

Una vita in viaggio

Ma perché questa speciale auto si trova in quello che è stato più volte definito uno dei centri finanziari più importanti del mondo? La risposta arriva proprio dalla Casa d'aste che tramite i tagliandi effettuati dai precedenti proprietari è riuscita a risalire alla storia cronologica completa del mezzo.

Dopo una prima vita in una piccola cittadina Svizzera, dove è stata spesso esposta all'interno della boutique del primo facoltoso acquirente, la Ferrari è passata di mano altre 2 volte, fino a raggiungere proprio la città di Hong Kong, entrando a far parte di una famosissima collezione di auto europee.

Ferrari Enzo Bianco Avus

Fotogallery: Foto - La Ferrari Enzo Bianco Avus in vendita