A pochi giorni dal teaser ufficiale, la BMW 3.0 CSL Hommage si fa vedere nelle prime foto spia.

Lo stesso esemplare anticipato da Franciscus Van Meel, ceo della divisione Motorsport di BMW, è ora impegnato in fase di test per affinare meccanica e assetto in vista del lancio sul mercato previsto entro fine 2022.

Una M4 completamente trasformata

Nelle foto spia, la super esclusiva BMW (ne saranno realizzati 50 esemplari come 50 sono gli anni di attività del reparto M) sfoggia il suo coloratissimo wrapping su cui sono riportate le immagini di alcune delle M più famose della storia. Guardando la carrozzeria, è evidente che la 3.0 CSL riprenderà le forme della M4, anche se i cambiamenti estetici saranno davvero tanti.

BMW 3.0 CSL Hommage, le prime foto spia
BMW 3.0 CSL Hommage, le prime foto spia
BMW 3.0 CSL Hommage, le prime foto spia

Nel frontale sono evidenti i fari di dimensioni maggiori, il diverso disegno del paraurti e la calandra a doppio rene con forme trapezoidali. La fiancata appare ancora più massiccia, mentre nel posteriore si notano i due alettoni (uno sul lunotto e uno sul portellone) e i giganteschi terminali di scarico.

Per farsi un’idea dello stile definitivo basta guardare il concept 3.0 CSL Hommage visto nel 2015 al Concorso d’Eleganza Villa d’Este.

600 CV per 600.000 euro

La BMW 3.0 CSL si dovrebbe affidare allo stesso 3.0 a sei cilindri in linea di M3 e M4 portato per la prima volta a circa 600 CV e 700 Nm, 50 CV e 50 Nm in più rispetto alla M4 CSL. Vista la scritta “6MT FTW” sulla carrozzeria, appare scontato l’abbinamento con un cambio manuale a 6 rapporti, mentre la trazione sarà solo posteriore.

La velocità massima potrebbe essere di 320 km/h, mentre lo scatto 0-100 km/h (supportato dal probabilissimo Launch Control) dovrebbe attestarsi sui 3,5 secondi.

Oltre alle prestazioni, anche il prezzo potrebbe essere estremamente esclusivo. I rumors raccolti negli scorsi mesi indicano che le 50 BMW potrebbero essere vendute intorno ai 600.000 euro.

Fotogallery: Foto - BMW 3.0 CSL Hommage, le prime foto spia