BMW compie decisi passi in avanti nello sviluppo della Serie 5 elettrica. Due esemplari di i5 sono stati avvistati dalle nostre spie con carrozzerie ormai definitive che lasciano immaginare un debutto sempre più imminente. La Casa bavarese ha già preparato la versione più potente, la M60, che potrebbe raggiungere i 600 CV.

Nasconde le sue forme

Partendo dal primo esemplare, notiamo dei vistosi teli color argento che coprono interamente la vettura. All’apparenza potrebbe sembrare una camuffatura piuttosto vistosa e tipica dei prototipi nelle primissime fasi di collaudo.

Guardando meglio, in realtà, si scopre che questa soluzione serve unicamente a nascondere le forme di serie del veicolo, almeno fino al momento della presentazione. I cerchi in lega e la porzione di fiancata completamente scoperta sono chiari indizi che la BMW sia davvero pronta e che potrebbe avere un design simile alla Serie 5 con motore termico.

BMW i5 40 e M60, le foto spia
BMW i5 40 e M60, le foto spia

Non ne abbiamo le prove, ma non ci stupiremmo se questo esemplare fosse stato utilizzato per realizzare uno dei primi servizi fotografici sul modello che, a giudicare dal documento esposto sul parabrezza, dovrebbe essere un’i5 40.

È già una “M”

Il secondo esemplare di BMW è ancora più interessante. In questo caso l’i5 presenta il classico wrapping nero con linee bianche di alcuni precedenti avvistamenti. Se si zooma sulla calandra, però, si nota il badge M coperto da un nastro nero, mentre dal parabrezza si vede chiaramente la scritta “i5 M60”.

BMW i5 40 e M60, le foto spia
BMW i5 40 e M60, le foto spia
BMW i5 40 e M60, le foto spia

Questa variante dovrebbe essere la più estrema di tutta la gamma con una potenza prevista intorno ai 590-600 CV e doppio motore elettrico per sviluppare la trazione integrale. Se questi valori fossero confermati, si tratterebbe della seconda BMW elettrica più potente in listino dopo i 619 CV della iX M60.

Come visto, comunque, la famiglia della Serie 5 elettrica avrà anche altre varianti come la 40 che potrebbe avere solo un motore elettrico posteriore ed essere più orientata all’efficienza che alle prestazioni pure.

Alcuni rumors parlano di una presentazione ufficiale prevista nel 2023, ma non saremmo sorpresi di vedere l’i5 già entro la fine dell’anno.

Fotogallery: BMW i5 40 e M60, le foto spia

Fonte: CarPix