Tutti amiamo sperimentare nuove tecnologie. Aspettiamo sempre con ansia gli ultimi smartphone, gli ultimi smartwatch e i tantissimi accessori high tech di nuova generazione. In tempi recenti anche il mondo dell'auto ha introdotto diverse novità in tal senso.

Il Gruppo Volkswagen, con la presentazione nel 2019 della Golf 8, aveva deciso di rimuovere i tasti fisici dai volanti in favore di tasti touchscreen con feedback tattile. Ma perché cambiare qualcosa che funzionava perfettamente da decenni?

Non apprezzato

Ormai tre anni fa si trattò di una vera e propria "rivoluzione" in Casa. Un cambiamento radicale rispetto al passato, talmente rivoluzionario che però su due piedi non convinse molto agli utenti (bastava leggere i tanti forum di appassionati in giro per il mondo). Gli stessi che in questi anni di utilizzo non si sono ricreduti, definendo l'utilizzo del nuovo volante poco intuitivo rispetto a quello del passato con i più classici pulsanti.

Oggi, a distanza di tempo, Volkswagen sembra aver deciso di risolvere il problema alla radice. Thomas Schafer, il CEO di Volkswagen, si è espresso in merito su Linkedin, annunciando che la società ha ascoltato il feedback dei clienti e si "libererà" dei tasti a sfioramento sul volante a breve.

Stiamo affinando il nostro portafoglio e il nostro design, oltre a creare una nuova semplicità nella guida dei nostri veicoli. Ad esempio, stiamo riportando i tasti sul volante ai pulsante! Questo è ciò che i clienti vogliono da VW.

Forse sulla Golf

Il restyling di metà carriera della Volkswagen Golf, che dovrebbe debuttare nel 2023, potrebbe essere la prima auto della Casa a vivere questo "ritorno al passato". Alla fine del mese scorso ne era stato avvistato un primo prototipo, dotato di un enorme touchscreen per il sistema di infotainment ma, appunto, con i tradizionali comandi al volante.

Qualunque cambiamento la Casa intenderà applicare il prossimo anno con il restyling della compatta sarà probabilmente trasferito anche ai modelli gemelli Seat/Cupra Leon e Skoda Octavia.

Fotogallery: Foto - Volkswagen Golf, le novità dell'infotainment 2022