Volkswagen prosegue i test sulla nuova Tiguan. La prossima generazione del SUV medio sta continuando i test in montagna, in vista di un debutto che potrebbe avvenire già nel corso del 2023.

Secondo i rumors più recenti, la Tiguan non taglierà completamente i ponti col passato dato che l’auto nascerà da una versione aggiornata dell’attuale piattaforma MQB Evo. Le novità, però, ci saranno e riguarderanno principalmente design e tecnologia.

Si avvicina allo stile ID

Le nuove foto spia mostrano un prototipo molto simile a quello già visto nei mesi scorsi. Ad affiancarlo c’è una Touareg R che potrebbe essere usata come veicolo “benchamark” (ossia come riferimento per prestazioni e handling) o semplicemente come auto di supporto per gli ingegneri.

Volkswagen Tiguan 2023, le nuove foto spia

Anche se non è chiaro se quello delle foto sia davvero il modello di serie o solo un muletto camuffato, nel frontale sono evidenti i richiami all’ID.4. Per esempio, le prese d’aria del paraurti ricordano molto il look del SUV elettrico, mentre vista di lato la Tiguan appare leggermente più lunga del modello attuale.

Per il resto, i numerosi adesivi sulla carrozzeria rendono impossibile distinguere altri dettagli.

Parlando degli interni, nei precedenti avvistamenti era stato notato un nuovo schermo a sbalzo per l’infotainment. Al tempo stesso, ci si aspettano nuovi rivestimenti e sistemi di assistenza alla guida di nuova generazione.

Benzina e diesel elettrificati

La nuova Tiguan non seguirà il trend delle auto elettriche e manterrà quindi le motorizzazioni termiche. Nella gamma della Volkswagen ci saranno versioni a benzina e diesel aggiornate e elettrificate per rispettare le normative Euro 7. Molto probabilmente il listino conterrà varianti mild hybrid e ibride plug-in più efficienti e potenti di quelle presenti sul modello attuale.

Volkswagen Tiguan 2023, le nuove foto spia

La Volkswagen sarà disponibile a trazione anteriore e integrale 4Motion, mentre a livello di trasmissione dovrebbero essere confermati il manuale a 6 marce e il doppia frizione DSG a 7 rapporti. I prezzi? Anche se ovviamente è ancora presto per fare previsioni, è probabile che il listino partirà da almeno 35.000 euro.

Fotogallery: Volkswagen Tiguan 2023, le nuove foto spia