La Porsche 911 Dakar ha debuttato nel mese di novembre al Los Angeles Auto Show. La versione di presentazione era ricoperta da una livrea commemorativa dell'esemplare impegnato nella Parigi-Dakar del 1984, quindi bicolore bianco e blu metallizzato.

Si tratta di una livrea optional in fase d'ordine e che da pochi giorni è stata affiancata da altre tre possibili opzioni, la prime due sono quella ispirate agli esemplari impegnati nelle edizioni dell'East African Safari Rally del 1971 e 1974, la terza invece riprende la "famosa" livrea Martini dell'esemplare del 1978.

Pacchetti numerati

Tutte le nuove livree sono offerte a catalogo numerate in base al loro anno di debutto. Andando con ordine quindi, la prima è la Rallye 1971, che onora l'esemplare di Porsche 911 che si è aggiudicato il quinto posto nell'anno in cui la Casa è entrata per la prima volta nel mondo dei rally con un team ufficiale.

L'auto da corsa Porsche originale si distingueva solo per un paio di decalcomanie nere sul cofano. La nuova livrea per la 911 Dakar è molto simile ma in più prevede il numero 19 sulle portiere e il marchio Porsche.

Porsche 911 Dakar Rally 1971 2023

Porsche 911 Dakar Rally 1971 2023

La seconda è la Rallye 1974 ed è composta da strisce nere spesse abbinate a strisce blu più strette al di sotto, che corrono lungo i lati dell'auto, dai fari ai parafanghi posteriori.

Porsche 911 Dakar Rally 1974 2023

Porsche 911 Dakar Rally 1974 2023

La terza è quella che probabilmente sarà più selezionata dai clienti in fase di acquisto, la livrea Martini del 1978 dall'aspetto decisamente retrò ed evocativo per l'era moderna. E' realizzata con le classiche strisce arancioni abbinate al blu navy e al numero 14 alle portiere.

Porsche 911 Dakar Rally 1978 2023

Porsche 911 Dakar Rally 1978 2023

Porsche 911 Dakar Rally 1978 2023

Porsche 911 Dakar Rally 1978 2023

Porsche 911 Dakar Rally 1978 2023

Porsche 911 Dakar Rally 1978 2023

Quest'ultimo set di decalcomanie è disponibile solo come optional nel listino Porsche in fase di ordine dell'auto in fabbrica, ed è il più costoso (7.510 dollari, pari al cambio attuale a 6.987 euro).

Fotogallery: Porsche 911 Dakar, le tre nuove livree per il 2023