La nuova Maserati GranTurismo sbarca sul configuratore online della Casa, mostrando quindi tutto ciò che c'è da sapere, dai prezzi agli allestimenti passando per gli interni e le possibilità di personalizzazione. Un modello storico per la Casa: a lui infatti il compito di trasportarla per la prima volta nel mondo dell'elettrico con la variante Folgore.

I prezzi partono da 181.200 euro della Modena da 490 CV mentre la più potente Trofeo da 550 CV sale a quota 226.200.

Solo V6 (per ora)

Nel configuratore ufficiale attualmente la Maserati GranTurismo è presente unicamente nella versione termica, mossa dal V6 3 litri biturbo che nella Modena spinge la coupé del Tridente fino a un massimo di 302 km/h facendola accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9", mentre nella versione da 550 CV della Trofeo la porta a 320 km/h con 0-100 in 3,2".

Maserati GranTurismo Folgore

Maserati GranTurismo Folgore

Maserati GranTurismo Folgore

Maserati GranTurismo Folgore

All'interno del sito non sono ancora presenti tutti i dettagli su ciò che c'è di serie sulla nuova GranTurismo, sappiamo però che di serie la Modena monta cerchi da 20" e 21" Crio Design con finiture nere, pinze freno in nero opaco e interni in pelle nera.

Ricca la lista degli optional. Si parte dalla possibilità di scegliere tra differenti tinte per la carrozzeria, con il Grigio Fuoriserie al prezzo di 21.960 euro, a quelle per le pinze freno - il rosso anodizzato viene 1.098 euro - mentre tra i cerchi in lega si possono scegliere quelli forgiati Astreo: 4.270 euro.

Disponibili poi anche vari pacchetti come quello per i sistemi di assistenza di Livello 2 (4.270 euro), i dettagli sportivi (1.830 euro), le tecnologie come specchietto retrovisore e orologio centrale digitali (3.050 euro) o gli ADAS definiti "Base" (cruise control adattivo, mantenimento attivo della corsia e via dicendo, 3.782 euro). 

Maserati GranTurismo Modena

Maserati GranTurismo Modena

Si possono poi avere rivestimenti in Alcantara (2.074 euro), sedili anteriori ventilati (1.098 euro), impianto audio Sonos Faber (4.270 euro) e molto altro ancora. 

Per la Maserati GranTurismo Trofeo invece di serie ci sono cerchi forgiati, pinze freno rosse e una caratterizzazione estetica interna ed esterna maggiormente virata alla sportività. I pacchetti disponibili sono gli stessi della Modena, così come i prezzi.

Maserati GranTurismo Trofeo

Maserati GranTurismo Trofeo

Quella speciale

Al fianco degli allestimenti classici c'è anche la GranTurismo PrimaSerie 75th Anniversary Launch Edition, edizione a tiratura limitata a 75 esemplari per celebrare i 3/4 di secolo di vita delle GT del Tridente. A differenziarla dalle sorelle ci pensano dettagli esclusivi e colorazioni dedicate, come gli interni bicolore, per renderla ancora più speciale.

Il motore? Per una versione speciale non si può certo lesinare e sotto al cofano c'è quindi il V6 nella versione da 550 CV. 

Maserati GranTurismo Primaserie

Maserati GranTurismo Primaserie

Maserati GranTurismo Primaserie

Maserati GranTurismo, gli interni

Con il configuratore sono arrivate anche le prime immagini degli interni della nuova Maserati GranTurismo, una delle novità più attese del 2023 del Tridente. Interni ben più tecnologici rispetto alla generazione precedente, con 3 monitor. Il primo, da 12,2", è dedicato alla strumentazione digitale altamente configurabile, il secondo da 12,3" per il sistema di infotainment e il terzo, subito sotto, da 8,8" per climatizzatore e altre funzioni secondarie.

Maserati GranTurismo Trofeo

Maserati GranTurismo Trofeo, gli interni

Maserati GranTurismo Modena

Maserati GranTurismo Modena, gli interni

Il tunnel centrale è ampio e offre diversi vani porta oggetti, tra cui quello per la ricarica a induzione dello smartphone e non è occupato dalla leva del cambio automatico, sostituita da pulsanti sistemati in orizzontale tra i 2 monitor centrali.

Fotogallery: Maserati GranTurismo