La storia dell'auto italiana sfilerà anche quest'anno alla Monterey Car Week. Il 16 e il 19 agosto, infatti, avrà luogo la 38esima edizione americana del Concorso Italiano, il cui programma è stato svelato oggi a Milano durante la conferenza inaugurale tenutasi alla sede dell’Automobile Club Milano.

Celebrazione dell'Italia

Il programma del Concorso Italiano 2023 è stato diviso in due giornate. La prima, quella del 16 agosto, si aprirà alle 8 con la sesta edizione della tavola rotonda Connect2Cars, che per l'occasione ospiterà personalità di spicco ed esperti del settore.

Moderata da Wade Kawasaki, Chairman of the Board di SEMA, e Nicholas Bergeron, Host del podcast Rain City Supercars, toccherà vari argomenti di importanza strategica per il settore dei veicoli d'epoca, terminando con un giro a bordo di auto storiche italiane attraverso tutta la contea di Monterey.

Angelo Sticchi Damiani alla conferenza di presentazione di Concorso Italiano 2023

Angelo Sticchi Damiani alla conferenza di presentazione di Concorso Italiano 2023

La seconda giornata invece, il 19 agosto, sarà quella centrale dell'evento, con la partecipazione di circa 1.000 auto e moto Made in Italy e di diverse Case auto, tra cui Ferrari, Maserati, Pagani, Lamborghini e Alfa Romeo.

I 10.000 visitatori attesi avranno la possibilità di vedere e toccare con mano le auto italiane, entrando anche negli stand dei Brand e dei club presenti, tutti situati all'interno del Bayonet & Black Horse Golf Course.

Nel corso della stessa giornata, parlando proprio di auto italiane, si celebreranno diverse ricorrenze importanti del 2023. Per esempio i 60 anni di Lamborghini, i 60 anni della Maserati Quattroporte, i 60 anni della divisione Autodelta e i 70 anni della Lancia Appia, ma non solo. L'occasione sarà valida anche per celebrare i 100 anni dall’uscita della prima Alfa Romeo Quadrifoglio.

La conferenza di presentazione di Concorso Italiano 2023

La conferenza di presentazione di Concorso Italiano 2023

Quattro ambiti premi

Durante il Concorso Italiano 2023 saranno quattro i premi che verranno assegnati da un'esperta giuria ad altrettante auto meritevoli. Il primo sarà il "classico" Best in Show Award, ideato dal celebre designer Roberto Giolito, seguito dal La Bella Macchina Award, ideato da Beppe Gianoglio e lo stesso Roberto Giolito.

Successivamente saranno assegnati il Valentino Balboni Award e, infine, il Doug Magnon Preservation Award, quest'anno presentato da Adolfo Orsi.

In occasione della conferenza inaugurale Tom Mc Dowell, Presidente Concorso Italiano, ha dichiarato: 

"Concorso Italiano è il più grande Salone al mondo dedicato alle auto italiane e siamo orgogliosi di presentarlo ufficialmente per la prima volta a Milano. Siamo grati all'Automobile Club Milano e al suo Presidente Geronimo La Russa per averci ospitato in questa splendida location."

"Da quando la pandemia è finita, Concorso Italiano ha ripreso slancio e stiamo creando un'edizione 2023 con una forte partecipazione di brand e pubblico. Siamo molto contenti di poter onorare quest'anno Beppe Gianoglio, inserendolo nella Hall of Fame di Concorso: quello che ha fatto in 40 anni con Automotoretrò è straordinario".

Fotogallery: Concorso Italiano 2023