La Turbo S è la Porsche Taycan più potente disponibile in listino: 761 CV e un tempo di scatto da 0 a 100 km/h pari a 2,6 secondi. Questi numeri sono sicuramente un ottimo biglietto da visita per chi cerca prestazioni elevate, ma faticano a reggere il confronto con la Tesla Model S Plaid, l’ammiraglia americana da oltre 1.000 CV.

Presto, però, le cose potrebbero cambiare, con la Casa di Zuffenhausen che è pronta a giocarsi il suo asso nella manica.

Preparata per correre

Le nuove foto spia che vedete sembrano mostrare la versione ancora più estrema della Taycan. Secondo i primi rumors potrebbe chiamarsi “Turbo GT” e, a giudicare dalle camuffature ridotte al minimo, potrebbe essere davvero vicina al debutto.

La modifica più evidente rispetto alle altre varianti è sicuramente il grande alettone fisso pensato per stabilizzare la vettura alle velocità più elevate.

Porsche Taycan Turbo GT, le nuove foto spia

Porsche Taycan Turbo GT, le nuove foto spia

Nella fiancata si notano minigonne più sporgenti e nuovi cerchi in lega, mentre davanti il nastro adesivo nero sembra nascondere delle prese d’aria più grandi progettate per raffreddare l’impianto frenante e la batteria. È possibile che questa Porsche sia anche leggermente più bassa (forse 10 o 20 mm) rispetto alle altre Taycan, mentre la particolare pellicola riflettente sui finestrini rende impossibile vedere all’interno dell’abitacolo.

1.000 CV possono bastare?

Stando ai primi rumors, la Taycan anti-Model S Plaid potrebbe essere equipaggiata con un powertrain composto da tre motori elettrici per un totale di 1.000 CV, almeno nelle modalità di guida più sportive. Di conseguenza, è lecito aspettarsi un’accelerazione intorno ai 2 secondi netti per incollare al sedile i quattro occupanti.

Porsche Taycan Turbo GT, le nuove foto spia

Porsche Taycan Turbo GT, le nuove foto spia

Vista la tradizione del marchio al Nurburgring, pensiamo che questa Porsche potrebbe non essere pensata solo per le prestazioni pure, ma anche per stabilire un nuovo primato nell’Inferno Verde. L’alettone e le modifiche estetiche, quindi, potrebbero essere parte di uno speciale pacchetto orientato principalmente alla pista. Ma per saperne di più dovremo attendere i prossimi mesi.

Fotogallery: Porsche Taycan Turbo GT, le nuove foto spia

Fonte: SH Proshots