Kia prosegue la sua transizione elettrica e alza ulteriormente l’asticella per il futuro. Nel corso del Ceo Investor Day 2023, il brand coreano ha confermato i suoi piani per i prossimi anni e ha aumentato gli obiettivi di vendita sia per l’anno in corso che entro il decennio.

Così, la Casa asiatica punta a diventare un player ancora più importante nel mercato globale.

Nuovi obiettivi

Partendo dal 2023, Kia prevede di salire a 3,2 milioni di immatricolazioni in tutto il mondo (+10,3% sul 2022), mentre entro il 2026 si arriverà a 4,01 milioni di unità, con un incremento di 150.000 auto rispetto a quanto previsto inizialmente nel 2022. Infine, entro il 2030 il marchio coreano si spingerà a 4,3 milioni di esemplari (+300.000 rispetto agli obiettivi 2022).

Kia EV5 Concept

Kia EV5 Concept

Kia EV9 (2023)

Kia EV9

Una parte importante sarà recitata dalle vetture elettriche, la cui percentuale passerà dal 21% del 2023 al 55% nel 2030. A contribuire a questi risultati saranno anche EV9 ed EV5, due dei modelli chiave del brand che entro il 2027 punta a presentare un totale di 15 nuove elettriche.

Il crossover compatto EV5 sarà dedicato esclusivamente a Cina e India, mentre l’EV9 – presentato lo scorso marzo anche per il mercato europeo – sarà il SUV top di gamma di Kia.

Manca sempre meno all’EV9

Lungo oltre 5 metri, questo modello sarà venduto entro fine 2023 con una batteria da 99,8 kWh e un’architettura da 800 Volt che consente di aggiungere 239 km di autonomia in circa 15 minuti. La percorrenza nel ciclo WLTP è di 541 km, mentre le versioni previste sono tre: RWD Long Range, RWD Standard e AWD.

La EV9 può ricevere gli aggiornamenti over-the-air ed è la prima Kia ad integrare l’Highway Driving Pilot, il sistema di guida autonoma di livello 3. Quest’ultimo sarà costantemente implementato nei prossimi anni, tanto che Kia ha anticipato già l’introduzione di una navigazione ad alta precisione in arrivo nel 2026.

Fotogallery: Kia EV9 (2023)