Novità in vista per i SUV più grandi di Hyundai e Kia. Nati dalla stessa piattaforma, Santa Fe e Sorento saranno rinnovati nel corso del 2023 sia nell’estetica che nelle motorizzazioni. La Hyundai riceverà una generazione completamente nuova, mentre la Kia sarà sottoposta ad un importante restyling.

Proprio quest’ultima è la protagonista di un video spia registrato negli USA, in cui si notano già i primi cambiamenti nella carrozzeria.

S’ispira alla Telluride

Completamente mimetizzata, la Sorento restyling svela già un nuovo design dell’anteriore. Dalle mimetizzazioni, infatti, s’intravedono dei fari LED verticali, che ricordano nella forma quelli montati dalla Telluride, il mastodontico SUV di oltre 5 metri in vendita nel mercato nordamericano.

I teli ricoprono anche cofano e calandra, dove sono attese altre novità stilistiche. Inoltre, il posteriore dovrebbe ricevere una fanaleria inedita, che forse sarà caratterizzata da una barra luminosa.

La Kia dovrebbe contare anche su un abitacolo leggermente diverso, con un display da 12,3” dell’infotainment aggiornato nelle funzionalità e nella grafica. Inoltre, non mancheranno nuovi rivestimenti e modanature specifiche per distinguere il facelift dal modello attuale.

Sistema ibrido affinato

Per quanto riguarda le motorizzazioni, ci attendiamo una conferma delle attuali unità full hybrid e ibride plug-in. Anche il restyling, quindi, dovrebbe essere proposto col 1.6 turbo declinato come HEV da 230 CV e PHEV da 265 CV, disponibili con varianti a trazione anteriore o integrale.

Kia Sorento restyling, le prime foto spia

Kia Sorento restyling, le prime foto spia

Per la Sorento “alla spina”, comunque, ci si aspetta una batteria ancora più efficiente e capace di garantire una percorrenza leggermente superiore rispetto ai 55 km del modello attuale.

Alcuni rumors non confermati parlano anche del debutto di nuove versioni mild hybrid a benzina e diesel. Attendiamo i prossimi mesi per saperne di più.

Fotogallery: Kia Sorento restyling, le prime foto spia