Tante novità in arrivo per Kia. La Casa coreana annuncia una serie restyling e nuovi modelli previsti entro fine 2023, anche se non tutti arriveranno anche in Europa.

Tra questi, il debutto più importante è sicuramente quello della EV5 di serie, il SUV medio ispirato nelle forme all’EV9 che sarà venduto in Cina a partire dal prossimo autunno, per poi sbarcare su “altri mercati” nei mesi successivi. Ma ovviamente non è finita qui.

Cosa vedremo nei prossimi anni

Durante il CEO Investor Day che si è tenuto nelle scorse ore a Seoul, Kia ha anticipato che presto partirà la produzione della nuova Rio, che sarà assemblata in Messico nel quarto trimestre del 2023. Qualche mese prima, invece, sarà svelata la Ray EV, una piccola elettrica, forse destinata esclusivamente ai Paesi asiatici.

Kia EV5 Concept

Kia EV5 Concept

Inoltre, Kia ha aggiunto che vedremo almeno “cinque nuovi modelli” nel resto dell’anno. Buona parte di questi dovrebbero essere esclusivamente dei restyling, come la Picanto, che dovrebbe rinnovarsi presto come fatto di recente dalla “cugina” Hyundai i10. In cantiere ci sarebbero anche le versioni aggiornate della berlina K5 e della monovolume Carnival (due modelli non disponibili in Italia).

Kia Picanto restyling, le prime foto spia

Kia Picanto restyling, le prime foto spia

Kia Rio lifting

La nuova Kia Rio è attesa entro fine anno

A completare il quadro di novità della Casa coreana dovrebbero essere il restyling della Sorento e l’atteso SUV elettrico EV9. Tra l’altro, per quest’ultimo modello è prevista anche una versione GT ad alte prestazioni che potrebbe debuttare nei primi mesi del 2025.

Entro il 2030, Kia punta a vendere 1,6 milioni di auto elettriche in tutto il mondo, con una gamma di EV che arriverà a 15 modelli nel 2027. Per raggiungere questo obiettivo, il brand potenzierà la sua capacità produttiva nell’impianto domestico di Gwangmyeong e in quelli presenti anche negli Stati Uniti, Europa, Cina e India.

Fotogallery: Kia EV5 Concept