"C'erano una volta le auto Seat...". Fra qualche anno parleremo così del marchio spagnolo destinato a produrre e vendere altro. Il rumors era nell'aria da qualche tempo, ma ha preso forma in occasione del Salone di Monaco dove Thomas Schäfer, CEO di Volkswagen (che controlla anche Cupra, Seat, Skoda), ha preannunciato ai microfoni della rivista inglese Autocar che per questo brand è previsto "un ruolo diverso".

Il futuro è di Cupra

SEAT, lo ricordiamo, è l'acronimo di "Sociedad Española de Automóviles de Turismo" (Società Spagnola di Automobili da Turismo), ma le automobili sono destinate ad uscire fuori dall'equazione.

A domanda diretta su cosa succederà a SEAT, Schäfer ha risposto che "il futuro della Seat è la Cupra". Il top manager ha sottolineato che il Gruppo "investirà fortemente in Cupra" e ha difeso la scelta strategica affermando che i clienti si sono affezionati a Cupra, tanto che è il marchio con il più alto tasso di crescita sul mercato europeo.

La riconversione più probabile è che Seat diventi una marchio per i servizi di mobilità, esattamente come Mobilize per Renault. E nella mobilità rientrerebbero anche altre tipologie di veicoli a cominciare dagli scooter elettrici che Seat peraltro produce già con il modello MÓ 125.

Nel frattempo, i modelli attuali (Arona, Ibiza, Leon, Ateca ecc.) rimarranno in produzione per alcuni anni, ma non saranno sostituiti da auto di nuova generazione, o almeno non con il marchio Seat.

Seat Ateca restyling 2020

Seat Ateca

Seat Arona Marina Pack

Seat Arona

Seat Leon e-Hybrid, la prova su strada

Seat Leon

Tuttavia, Autocar ipotizza che l'imminente aggiornamento della Leon, la compatta hatchback e wagon, potrebbe segnare la fine delle versioni con marchio Seat. In altre parole, il Gruppo Volkswagen potrebbe vendere il restyling della Leon del 2024 esclusivamente come Cupra.

In pensione a 70 anni

Per coincidenza, Seat ha iniziato a produrre auto esattamente 70 anni fa, quando venne prodotta la 1400. Solo nel 1986 il governo spagnolo ha venduto il marchio al Gruppo Volkswagen.

Al giorno d'oggi Cupra sta lavorando agli aggiornamenti dei modelli esistenti e sta progettando di ampliare la gamma con la Terramar, un piccolo crossover meccanicamente imparentato con l'Audi Q3 di prossima generazione.

Cupra Tavascan, Cupra Terramar e Cupra UrbanRebel

Cupra Tavascan, Cupra Terramar e Cupra UrbanRebel

Nel 2025, il concept DarkRebel potrebbe diventare una sportiva a batteria, unendosi alla linea elettrica insieme al crossover a emissioni zero Tavascan, alla Born e alla compatta Raval.

salone-di-monaco Vedi tutte le notizie su Salone di Monaco