Nel futuro elettrico di Volkswagen c'è spazio anche per le sportive. L’ha dimostrato il concept ID.GTI presentato al Salone di Monaco e lo confermano le prime foto spia dell’ID.3 GTX, la variante più pepata della compatta a zero emissioni di Wolfsburg.

Dopo numerosi rumors, quindi, ecco i primi scatti di quello che sembra a tutti gli effetti il prototipo della tanto chiacchierata GTX, che potrebbe debuttare nel corso del 2024.

Nasconde la sua vera identità

Non ci sono badge specifici o inserti sportivi che diano conferme assolute, ma ci sono diversi indizi che ci fanno capire come questa ID.3 sia diversa dalle altre. Il più evidente di tutti è senza dubbio l’altezza da terra ridotta, probabilmente ottenuta con nuove sospensioni sportive. Ci sono poi alcuni dettagli sulla carrozzeria attentamente camuffati, come sul frontale e il posteriore.

Volkswagen ID.3 GTX, le prime foto spia

Volkswagen ID.3 GTX, le prime foto spia

Infatti, davanti si notano su grandi prese d’aria ai lati poco sotto ai fari, che sono state mimetizzate con del nastro adesivo nero. Nel posteriore, invece, c’è un inedito diffusore camuffato.

Trazione integrale in vista

Per il momento non ci sono informazioni ufficiali sulla motorizzazione della Volkswagen. Attualmente, l’ID.3 è disponibile unicamente con un powertrain a trazione posteriore da 204 CV e un’autonomia vicina ai 550 km con batteria da 77 kWh (la variante da 58 kWh si ferma a circa 430 km).

Volkswagen ID.3 GTX, le prime foto spia

Volkswagen ID.3 GTX, le prime foto spia

C’è chi pensa che la GTX avrà un doppio motore elettrico e la trazione integrale, magari riprendendo appieno la soluzione presente su ID.4 e ID.5 GTX, le quali sviluppano 299 CV.

Sulla più compatta ID.3 questo powertrain potrebbe dare ancora più soddisfazioni, con uno scatto 0-100 km/h intorno ai 5-5,5 secondi e un’agilità superiore in curva. Ma ci sarà tempo per parlarne meglio nei prossimi mesi.

Fotogallery: Volkswagen ID.3 GTX, le prime foto spia

Fonte: Automedia