Proseguono i test sulla Ford Puma restyling. L'aggiornamento estetico del crossover dell'Ovale Blu dovrebbe arrivare nei prossimi mesi, con novità importanti sia a livello estetiche che di interni.

Non si tratterà di una vera e propria rivoluzione, ma di una serie di ritocchi necessari per mantenere attraente uno dei modelli di maggior successo in Europa. 

Cambiamenti in vista

Come nostrano le foto spia più recenti, il restyling di metà carriera darà al crossover un nuovo volto con fari, griglia e paraurti aggiornati. Il logo Ford si sposterà all'interno della griglia (come già successo per i recenti restyling di Fiesta e Focus), mentre le modifiche al posteriore dovrebbero riguardare i dettagli del paraurti e la grafica dei fari.

Ford Puma restyling, le nuove foto spia

Ford Puma restyling, le foto spia dell'anteriore

Ford Puma restyling, le nuove foto spia

Ford Puma restyling, le foto spia del posteriore

Le nuove foto spia non rivelano l'abitacolo, ma è probabile che vedremo un quadro strumenti con grafica aggiornata e un display centrale dell'infotainment da 12". Il monitor più grande dovrebbe portare a una nuova disposizione delle bocchette del "clima" e dei comandi dando così un look effettivamente diverso dell'abitacolo.

Motorizzazioni ibride e debutto dell'elettrica

Sotto pelle, la Ford dovrebbe continuare a essere proposta con le motorizzazioni attuali. Ci aspettiamo una sostanziale conferma dell'unità 1.0 mild hybrid a benzina declinata nelle potenze da 125, 155 e 159 CV, così come della 1.5 ST non elettrificata da 200 CV

La Ford Puma EV presentata in un teaser

A queste versioni si aggiungerà in un secondo momento la variante completamente elettrica, che è stata già annunciata con vari teaser negli scorsi mesi. Secondo le prime informazioni, la Puma EV dovrebbe adottare il motore elettrico del furgone E-Transit Courier da 134 CV, con la possibilità di ricaricare fino a 100 kW e ricevere 80 km di autonomia in 10 minuti.

Fotogallery: Ford Puma restyling, le nuove foto spia