La seconda generazione della Peugeot 3008 è stata capace di stabilire nuovi standard - o, come dice chi si intende di marketing, benchmark - per quanto riguarda le plance dei SUV di categoria media, sia per quanto riguarda il design che nella qualità percepita della realizzazione.

Con la terza serie, quella che debutta a inizio 2024, curiosità e aspettative sono dunque altissime e allora abbiamo scelto di analizzare nel dettaglio e di vedere e toccare con mano, come testimonia il nostro video alla presentazione internazionale, gli interni della nuova Peugeot 3008.

Peugeot 3008, la plancia

La Peugeot 3008 del 2024 porta a debutto una nuova generazione di iCockpit, cioè la plancia strutturata per avvolgere il guidatore con un volante di diametro ridotto e dalla corona esagonale (riscaldata sull'allestimento top di gamma GT) e con una strumentazione rialzata che agevoli la visualizzazione senza far distogliere gli occhi dalla strada.

 

Sulla nuova Peugeot 3008, dunque, resta il volante dalla tipica forma squadrata ma cambiano i comandi sulle razze: sono a sfioramento, posizionati su una superficie nera. Il cruscotto digitale ora viene integrato in un unico display dalla generosa diagonale di 21 pollici (a seconda della versione, è sostituito da due schermi da 10 pollici) che si estende fino a centro plancia. Bella la bocchetta dell'aria sinistra: è come sospesa su una superficie che cambia colore a seconda dell'illuminazione ambientale.

C'è un altro display orizzontale posizionato sulla fascia mediana e integra gli iToggle, cioè dieci scorciatoie personalizzabili facili da raggiungere.

Peugeot 3008 2023 interni

Il selettore del cambio automatico a impulso elettronico permette di liberare tanto spazio sul tunnel centrale, che infatti si concede un trattamento stilistico molto originale e disposto su due livelli. Su quello superiore c'è la piastra di ricarica ad induzione, alcuni tasti della climatizzazione e il selettore delle modalità di guida. Sul piano basso, invece, c'è un doppio portabicchieri e un pozzetto con coperchio incernierato di lato.

Sotto al bracciolo centrale non regolabile in altezza, infine, c'è un vano illuminato con fondo gommato e presa di ricarica. Piuttosto irregolare ma rivestito anche il cassetto portaoggetti davanti al passeggero anteriore. In tutto ci sono 17 portaoggetti per un totale di 34 litri.

Peugeot 3008 2023 interni

La scelta dei materiali e degli inserti, in larga parte di derivazione ecosostenibile, consente di avere superfici morbide sulle parti superiori e centrali dei pannelli porta anteriori, i cui vani portaoggetti sono rivestiti in moquette.

Peugeot 3008, l'infotainment

Il sistema d'infotainment i-Connect di ultima generazione è un'altra novità della Peugeot 3008 del 2024. Si aggiorna tramite Rete attraverso la tecnologia over-the-air, è compatibile con Android Auto e Apple CarPlay anche senza cavo e integra funzioni come la navigazione 3D oppure, nel caso della E-3008 elettrica, un "trip planner" per la pianificazione dei viaggi e delle ricariche.

 

La parte centrale dello schermo è touch e il livello di cura per le grafiche e la fluidità è molto alto.

Peugeot 3008, il comfort di bordo

I sedili della nuova Peugeot 3008 sono certificati dalla AGR (l'associazione tedesca di medici e terapeuti che si occupa della ricerca sulla prevenzione del mal di schiena) e anche ventilati e dotati di funzione massaggio sull'allestimento GT.

Chi siede dietro può contare su sufficienti centimetri in altezza e per le ginocchia anche se è alto oltre un metro e novanta. Piuttosto, visto il posizionamento del generoso pacco batteria sotto al pavimento, le gambe sono costrette a rimanere piegate.

Il tunnel centrale è piatto, così come la seduta del divano, dunque chi siede al centro non ha problemi di abitabilità. E, nonostante il tetto discendente e la finestratura rastremata, non si avverte mancanza di ariosità. Sul tunnel centrale ci sono i comandi per la climatizzazione e i sedili riscaldabili, le bocchette dell'aria e anche due prese USB-C molto ribassate e, di conseguenza, non proprio facili da raggiungere. I pannelli porta, infine, sono morbidi solo nella fascia centrale.

Peugeot 3008 2023 interni

Parlando di praticità, la Peugeot 3008 vanta un bagagliaio da 520 litri nella sua versione a singolo motore e da 470 litri per la dual motor. Per organizzare al meglio il carico ci sono dei ganci alti, una fascia elastica, una presa 12V e anche due supporti per tenere sollevato il piano di carico, regolabile su due livelli. Nel doppio fondo, generoso per capacità, è possibile inserire la cappelliera. Lo schienale si abbatte in configurazione 40:20:40.

Fotogallery: Peugeot 3008 2024