Come la Zonda prima di lei, la Huayra non vuole ritirarsi. È stata presentata originariamente nel gennaio 2011, eppure eccoci qui, quasi 13 anni dopo, a parlare ancora di una nuova versione che sta per debuttare.

Sebbene Pagani abbia presentato la Utopia come erede, il marchio italiano non ha ancora salutato la Huayra e ha pubblicato sulle sue pagine social una nuova immagine teaser in cui si vede una vettura camuffata su una pista da corsa.

Qualcosa di speciale

L'unica informazione confermata è che il modello basato sulla Huayra è stato sviluppato da Grandi Complicazioni. Se il nome non vi dice nulla, si tratta della divisione progetti speciali dell'azienda, incaricata di sviluppare vetture uniche e di pochi esemplari. Sembra che la vettura abbia un tetto flottante, dato che non sembra esserci una capote, quindi è probabile che si tratti di una cabrio con un pannello rimovibile.

Il retro lascia pensare si tratti di una versione roadster della Imola, la supercar basata sulla Huayra (all'epoca l'auto di serie più potente di Pagani) presentata nel settembre 2019 e costruita in soli cinque esemplari equipaggiati con un V12 biturbo da 6,0 litri sviluppato da AMG per erogare oltre 800 CV.

Pagani Imola

Un bel po' per una supercar pesante appena 1.246 chilogrammi prima di aggiungere i liquidi. Il cambio era un manuale automatizzato Xtrac a sette rapporti che convogliava la potenza del dodici cilindri all'asse posteriore. Al momento del debutto della Imola con tetto fisso, Pagani aveva dichiarato di aver testato la Huayra per circa 16 mila chilometri sul circuito come parte del "più severo test di validazione in pista" che una Pagani avesse mai dovuto affrontare.

La coupé era stata sviluppata come modello da strada, quindi pensiamo che sarà la stessa cosa per la sua controparte roadster. La Imola è andata esaurita fin dal primo giorno e pensiamo che sarà lo stesso per questa nuova derivata.

Pagani Utopia, motore V12 864 CV

Attendendo questa novità ricordiamo la nuova Utopia, che è ancora più potente: ha un V12 6.0 biturbo da 864 CV con 1.100 Nm. Ha un cambio manuale a 7 marce, pesa 1.280 kg ed è tutta in carbonio.

Nel video qui sotto vi raccontiamo tutte le emozioni che una macchina ancora “meccanica” come la Pagani Utopia può regalare.

Fotogallery: Pagani Imola