Una nuova WRX STI? Sembrava impossibile due anni fa. All'epoca, infatti, Subaru aveva escluso il ritorno della versione più potente della sua berlina sportiva di punta. Ora, in Giappone sta per nascere una nuova declinazione della WRX.

Al Salone di Tokyo in programma dal 12 al 14 gennaio, viene presentata una variante aggiornata della WRX S4 STI Sport

Una WRX diversa dalle altre

Questa Subaru ad alte prestazioni è anticipata da una foto teaser e viene definita "una vera STI". Quindi, possiamo dedurre che la WRX sia dotata di una serie di accessori esclusivi Subaru Tecnica International.

Subaru WRX S4

Subaru WRX S4, la versione per il Giappone

Il teaser mostra la parte posteriore della vettura, con un sottile spoiler, il badge STI e un paraurti più elaborato. Difficile scorgere altri dettagli, anche se pensiamo che la Subaru abbia un assetto ancora più sportivo, cerchi in lega dedicati e interni con rivestimenti specifici. Al tempo stesso, non sappiamo se questo modello sarà prodotto in serie o solo in tiratura limitata.

In ogni caso, come la WRX S4 STI Sport attuale, non ci sono speranze di vederla in Europa.

Le altre anteprime di Subaru a Tokyo

Questa Subaru viene presentata insieme ad un'altra STI Sport molto attesa: la BRZ. Anche la coupé, quindi, dovrebbe ricevere un trattamento "vitaminico" da parte del reparto sportivo della Casa giapponese. E anche in questo caso appare complicato uno sbarco nel Vecchio Continente nel prossimo futuro.

Da notare come al Salone di Tokyo sono presenti anche altre vetture. In particolare, il marchio nipponico espone la WRX NBR Challenge (specifica 2024), BRZ GT300 (specifica 2023) e la BRZ CNF Concept del Team SDA Engineering modificata per funzionare con carburante a zero emissioni.