Il 2024 sarà un anno importante per la Porsche 911. Per la sportiva della Cavallina è infatti in arrivo un importante aggiornamento all'estetica e alle motorizzazioni.

Oltre all'elettrificazione - prima volta in assoluto per la 911 - secondo quanto riportato da Car and Driver, ci sarà anche un nuovo motore benzina: un nuovo 3.6 sei cilindri boxer. E le novità non sono finite qui. 

Novità per GTS e Turbo

Prima di tutto, partiamo da questo nuovo 3.6: che posto avrà nella gamma 911? Stando alle informazioni in possesso della testata americana, il nuovo propulsore sarà sia aspirato sia turbo e sarà abbinato alle versioni GTS e Turbo. Nel primo caso, dovremmo trovare una configurazione mild hybrid, mentre le Turbo (e Turbo S) avranno - come suggerisce il nome stesso - la variante con la doppia turbina.

Porsche 911 GTS, le foto spia

Porsche 911 GTS, le foto spia

Car and Driver non parla nello specifico di potenze, ma è possibile che questo cambiamento sia accompagnato da un leggero aumento di cavalli. A tal proposito, ricordiamo che la GTS ha attualmente 480 CV, mentre Turbo e Turbo S ne hanno rispettivamente 581 e 650 CV.

Cambiano anche le GT3 e arriva l'ibrida

Novità in vista anche per il resto della gamma. La GT3 e la GT3 Touring dovrebbero mantenere il 4 litri aspirato, ma con un leggero aumenta intorno ai 512-515 CV. Il cambiamento più importante avverrà più avanti, nel 2027, quando si pensa che Porsche sostituirà il 4.0 col 3.6 boxer già citato.

Inoltre, tra il 2024 e il 2025 vedremo la prima 911 ibrida. Quest'ultima non sarà ibrida plug-in, ma avrà un funzionamento full hybrid. Un motore elettrico con una potenza massima di 90 CV dovrebbe attingere la sua energia da un piccolo pacco batteria da 2 kWh. Si pensa che il motore elettrico sarà montato sotto il serbatoio della benzina e azionerà le ruote anteriori.

In totale, questa configurazione dovrebbe aggiungere 25 kg al peso complessivo della vettura, con la 911 che dovrebbe produrre circa 478 CV. Ma per questi dettagli attendiamo maggiori informazioni dalla Germania nei prossimi mesi.

Fotogallery: Porsche 911 GTS, le foto spia