Annunciato per la prima volta nel 2022 il nuovo sub brand dedicato a modelli di ultra-lusso di Mercedes - battezzato Mythos - è scomparso dai radar, senza notizie a riguardo. Durante la presentazione dei risultati finanziari del 2023 però la Casa tedesca ha mostrato una prima immagine teaser, annunciando l'anno di debutto: 2025. 

A fare da apripista sarà una versione speedster della SL, almeno a giudicare dalla presenza delle gobbe dietro i sedili. A quanto sappiamo la roadster - sviluppata da AMG - sarà disponibile anche in versione Maybach, già posizionata nel segmento del lusso.

Sempre più in alto

Ciò significa che il futuro modello a marchio Mythos sarà ancora più ricercato e caro rispetto alla controparte Maybach, in arrivo qualche mese prima. Già nel 2022 infatti Gordon Wagener, a capo del design Mercedes, aveva mostrato una Concept Mercedes-Maybach SL rossa con numerosi loghi a doppia M incisi su un cofano nero, attraversato diviso da nervatura verticale.

 

Di certo i prezzi non saranno per i deboli di cuore. Se già la Mercedes AMG SL base costa 143.000 euro circa la sua versione più lussuosa dove potrà arrivare? Per non parlare poi della variante firmata Mythos, ad attaccare a circa 300.000 euro, per poi salire vertiginosamente a seconda degli optional scelti. Ma cosa sarà esattamente il sub-brand Mythos?

Per citare Mercedes sarà dedicato alle "auto da collezione altamente esclusive", prodotte a tiratura ultra limitata e dedicati "ai collezionisti Mercedes più appassionati". Modelli che competeranno direttamente con Bentley e Rolls-Royce, fino ad arrivare - forse - anche a Ferrari o McLaren nelle loro versioni più sportive. 

Fotogallery: Mercedes-AMG SL 63 S E Performance (2024)