Un telaio monoscocca. Freni in carboceramici. Uno scarico in titanio con rivestimento ceramico. Un motore V-12 da 1.200 CV. Sembra la ricetta per una nuova hypercar, giusto?

Ma non è così. Queste sono solo alcune delle caratteristiche del nuovo Engler V12, un quad che sembra più adatto a competere con una Bugatti che con altri quad.

Da 700 a 1.200 CV, senza o col turbo

Engler Automotive renderà noti i dettagli specifici del motore entro un anno, ma sappiamo che nella sua configurazione meno potente produrrà tra i 700 e gli 800 CV in versione aspirata, un po' meno della nuova Ferrari 12Cilindri. La versione top di gamma del motore V-12 aggiornato produce 1.200 CV e 1.200 Nm di coppia, e l'azienda dichiara che rispetterà le più severe normative sulle emissioni, comprese quelle della California.

Engler V12, la vista di tre quarti posteriore

Engler V12, la vista di tre quarti posteriore

Il V12 Engler è dotato di una trasmissione a doppia frizione a otto velocità progettata internamente e realizzata in collaborazione con l'Università Tecnica, Facoltà di Ingegneria Meccanica, di Kosice, in Slovacchia. Pesa solo 30 kg, una frazione del peso a vuoto del mezzo che è di 1.200 kg. L'Engler ha ruote forgiate in magnesio da 20 pollici con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2. Il tutto è montato sul telaio con sospensioni in titanio e ammortizzatori proprietari.

Engler V12, il frontale

Engler V12, il frontale

Sella e manubrio come una moto, ma col V12

Il quad, che è una moto a tutti gli effetti anche se sembra una supercar, può ospitare due persone sui suoi sedili in pelle morbida, rivestiti dello stesso materiale delle borse di Hermès. Engler realizza il sedile su misura per il cliente. È dotato di due display touchscreen, uno per la telematica del veicolo e l'altro per il sistema di infotainment abilitato Apple CarPlay.

Engler V12, il dettaglio del posto guida

Engler V12, il dettaglio del posto guida

Engler ha progettato la V12 senza pedali, mettendo tutti i comandi del veicolo sulla barra dello sterzo che è un manubrio da moto. Il parabrezza regolabile in altezza lavora in sincronia con l'aerodinamica attiva nascosta nella carrozzeria. Non ci sono nemmeno cinture di sicurezza, anche se in caso di incidente sarebbe più sicuro essere espulsi che rimanere sul quad, dato che non c'è la carrozzeria tra voi e l'aria aperta.

Engler V12, la vista laterale

Engler V12, la vista laterale

Engler V12, la vista posteriore

Engler V12, la vista posteriore

Poche unità all'anno

Engler Automotive costruisce solo dieci veicoli all'anno, ma ha in programma di aumentarne il numero con l'introduzione di questo quad. L'azienda sta attualmente testando il V12 in pista prima di portarlo sulle strade pubbliche per testarlo nel traffico.

Fotogallery: Engler V12