I SUV coupé sono sempre più popolari in tutti i segmenti. Un tempo presenti solo nell’alto di gamma di poche Case auto, questi modelli sono ormai piuttosto diffusi tra i brand anche non premium.

Una delle new entry di questa particolare tipologia di SUV è sicuramente la BMW X2, che rappresenta una nuova concorrente per l’Audi Q3 Sportback, una delle rappresentanti più importanti del segmento sin dal suo lancio, avvenuto ormai cinque anni fa. Eccole a confronto.

Esterni

Messe da parte le forme da crossover compatto, come detto, la nuova X2 ha adottato una carrozzeria quasi da coupé, con lunotto inclinato. Anche le dimensioni sono notevolmente aumentate rispetto al modello precedente, con una lunghezza di 4,55 metri (+19 cm), una larghezza di 1,85 metri (+3 cm) e un'altezza di 1,59 metri (+6 cm).

<p>BMW X2</p>

BMW X2

<p>Audi Q3 Sportback</p>

Audi Q3 Sportback

Il frontale richiama quello della X1, ma la griglia a doppio rene è più ampia e si illumina al buio, mentre la mascherina inferiore presenta un design ancora più elaborato e distintivo.

Di lato, la silhouette del tetto ricorda quella della X4, sebbene la "coda" sia più compatta. Insieme alle luci posteriori a sviluppo orizzontale, troviamo un diffusore nero lucido che aggiunge un tocco di sportività.

Tra l’altro, il look della BMW varia sensibilmente tra le versioni a combustione interna e quelle elettriche. Quest'ultime sono facilmente riconoscibili grazie agli inserti di colore blu, caratteristici delle varianti elettriche della gamma tedesca.

La versione M35i merita una menzione speciale, con un design ancora più aggressivo che include quattro terminali di scarico e un body kit specifico.

BMW X2 M35i

BMW X2 M35i

La Q3 Sportback ha esordito nel 2019, ma le sue forme sono ancora molto attuali. Il dinamismo dato dal tetto spiovente da coupé è sicuramente la caratteristica principale del modello, che punta tutto su uno stile sportivo e slanciato.

Il frontale è dominato dalla calandra Singleframe e dagli spigolosi fari LED che rendono subito riconoscibile lo “sguardo” dell’Audi. I cerchi sono fino a 20”, mentre nel posteriore troviamo i classici gruppi ottici a sviluppo orizzontale e una zona inferiore in nero lucido che snellisce le proporzioni del SUV.

Specifica l'estetica della cattivissima RS Q3, che viene contraddistinta (anche) dai terminali ovali ripresi dalla RS 3.

Audi RS Q3 Sportback (2019)

Audi RS Q3 Sportback

Modello Lunghezza Larghezza Altezza Passo
BMW X2 4,55 metri 1,85 metri 1,59 metri 2,63 metri
Audi Q3 Sportback 4,50 metri 1,84 metri 1,57 metri 2,69 metri

Interni

Nell'abitacolo della X2 troviamo il BMW Curved Display, un pannello "sospeso" sulla plancia che integra due monitor: uno da 10,25" per il quadro strumenti e uno da 10,7" per l'infotainment. Questo sistema, dotato del BMW OS 9, può essere controllato anche tramite i pulsanti situati nel tunnel centrale, dove si trovano anche i comandi delle modalità di guida.

Dal punto di vista tecnologico, la BMW offre un equipaggiamento completo. Include l'head-up display, il Parking Assistant con retrocamera, il cruise control adattivo con funzione Stop&Go, la frenata d'emergenza e il mantenimento attivo della corsia, oltre al BMW Intelligent Personal Assistant. Inoltre, dispone della navigazione basata sul cloud e della compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto.

La capacità del bagagliaio varia da 560 a 1.470 litri nelle versioni con motore termico e da 525 a 1.400 litri nelle versioni elettriche.

Elevata la cura destinata agli interni, con rivestimenti in pelle e tessuto scamosciato piacevole al tatto. Presenti anche diverse modanature in alluminio spazzolato e piano black per creare un ambiente ricercato (e con velleità sportive in determinati allestimenti).

<p>BMW X2, gli interni</p>

BMW X2, gli interni

<p>Audi Q3 Sportback, gli interni</p>

Audi Q3 Sportback, gli interni

Passando alla Q3 Sportback, anche sull’Audi c’è tanta attenzione alla tecnologia. A dominare gli interni sono il Virtual Cockpit da 10,25” e il display dell’infotainment MMI plus integrato nel Black Panel da 8,8”. In generale, le forme sono completamente diverse da quelle della BMW, mentre la plancia ha un look più tradizionale e meno minimalista.

Nella zona del tunnel centrale si trovano anche diversi pulsanti fisici, tra cui quelli dedicati alla climatizzazione. Inoltre, al posto del “grilletto” presente sulla X2, qui c’è la classica leva del cambio.

A seconda delle versioni troviamo dei rivestimenti in tessuto e pelle, mentre le modanature sono in pelle o piano black. In termini di praticità, la fila posteriore può scorrere avanti e indietro fino a 13 cm, mentre la capacità di carico varia tra 530 e 1.400 litri (450/1.250 litri per l'ibrida plug-in).

Modello Strumentazione digitale Monitor centrale  Bagagliaio (min/max)
BMW X2 10,25" 10,7" 560/1.470 litri
Audi Q3 Sportback 10,25" 8,8" 530/1.400 litri

Motori

La X2 presenta una gamma di motorizzazioni (quasi) completamente rinnovata rispetto alla precedente generazione. In particolare, fanno il loro debutto l’unità 1.5 mild hybrid a benzina da 170 CV (chiamata sDrive 20i) e la versione 100% elettrica xDrive 30 da 313 CV.

L’unica variante non elettrificata a benzina è la sportiva M35i da 300 CV, mentre, parlando di diesel, al momento le motorizzazioni sono tre; la sDrive 18d a trazione anteriore da 150 CV, la sDrive 20d mild hybrid da 163 CV sempre a trazione anteriore - disponibile da luglio 2024 - e la xDrive 20d mild hybrid, sempre da 163 CV ma con trazione integrale.

Tutti i modelli con motore termico presentano il cambio automatico a doppia frizione a 7 marce.

<p>BMW X2 M35i</p>

BMW X2 M35i

<p>Audi RS Q3 Sportback</p>

Audi RS Q3 Sportback

Nella Q3 Sportback troviamo quattro declinazioni di potenza tra le motorizzazioni a benzina. Ci sono i 1.5 e 2.0 TFSI rispettivamente da 150 (chiamata “35”) e 190 CV (40), oltre sempre alla 2.0 TFSI da 245 CV (45). Il top di gamma è rappresentato dalla RS Q3 col 2.5 TFSI a cinque cilindri da 400 CV.

Ci sono anche l’ibrida plug-in col 1.4 da 245 CV (45 e) e due varianti diesel col 2.0 TDI da 150 (35) e 200 CV (40). Tre le trasmissioni: manuale a 6 marce per i modelli base, automatico a doppia frizione a 7 rapporti per le S tronic (di fatto, tutte le motorizzazioni tranne la 35 TFSI e la 45 TFSI e) e automatico a 6 marce (solo per la 45 TFSI e).

Modello Benzina Diesel Plug-in Elettrica
BMW X2

1.5 turbo 170 CV MHEV

2.0 turbo 300 CV

2.0 turbodiesel 150 CV n.d. 313 CV
Audi Q3 Sportback

1.5 TFSI 150 CV

2.0 TFSI 190 CV

2.0 TFSI 245 CV

2.5 TFSI 400 CV

2.0 TDI 150 CV

2.0 TDI 200 CV

1.4 245 CV n.d.

Prezzi

Il listino della X2 parte dai 45.200 euro della 18d e arriva fino ai 67.400 euro della M35i in allestimento M Sport Pro. L’elettrica iX2, invece, parte da 49.500 euro (e non può accedere agli incentivi).

Nel caso della Q3 Sportback, i prezzi partono dai 42.100 euro della 35 TFSI da 150 CV e arrivano ai 76.500 euro per la RS Q3.

Modello Prezzo minimo Prezzo massimo
BMW X2 45.200 euro 67.400 euro
Audi Q3 Sportback 42.100 euro 76.500 euro