L'ascesa europea dei brand cinesi continua senza sosta. A distanza di poche ore dall'annuncio dell'Europa dell'innalzamento dei dazi per l'importazione di veicoli costruiti in Oriente, un produttore cinese presenta due nuovi modelli destinati a fare concorrenza ad alcuni tra i prodotti storicamente più venduti nel Vecchio Continente.

Stiamo parlando di Dongfeng, che, a sorpresa, toglie i veli dalla Box e dalla 007, un'utilitaria compatta lunga poco più di 4 metri e una grande berlina molto aerodinamica e con forme da coupé lunga poco meno di 5 metri. 

Sia la Dongfeng Box che la Dongfeng 007 arriveranno in Europa nel primo trimestre del 2025, con prezzi e disponibilità non ancora comunicati dall'azienda, e, in un futuro non troppo lontano - viste le intenzioni della società di aprire una fabbrica nel Vecchio Continente - potrebbero anche essere costruite in Italia.

Dongefeng Box

La prima novità del brand cinese - tra i quattro che producono, vendono ed esportano più auto nel Paese orientale, lo ricordiamo - si chiama Dongfeng Box e, come anticipato, è una piccola utilitaria elettrica lunga 4,03 metri, larga 1,81 metri e alta 1,57 metri.

Dongfeng Box 2024

Dongfeng Box 2024

Si tratta del primo modello costruito sulla piattaforma Dongfeng Quantum Architecture S3, l’architettura elettrica intelligente di nuova generazione sviluppata dalla casa automobilistica che ha permesso agli ingegneri di integrare numerose soluzioni avanzate e particolari per il segmento, come per esempio le porte senza telaio e le maniglie a sensore integrate.

Dongfeng Box 2024

Dongfeng Box 2024

A livello estetico, il suo design rispetta in pieno il nome scelto dall'azienda. Le forme, infatti, sono piuttosto tondeggianti ma squadrate, con fari su due livelli anche a matrice di LED, tetto a contrasto e un aspetto in generale piuttosto moderno.

Le forme futuristiche degli esterni si riflettono anche negli interni. L'abitacolo della Dongfeng Box, infatti, oltre a essere rivestito in pelle con trama a diamante è stato disegnato con forme tondeggianti ma semplici e dotato di alcune tecnologiche che solitamente si trovano su auto di segmenti superiori, come per esempio l'illuminazione ambientale a 32 colori e gli specchietti retrovisori senza cornice.

Dongfeng Box 2024

Dongfeng Box 2024, gli interni

Parlando di meccanica infine, questa nuova utilitaria cinese è dotata di un motore elettrico in grado di generare fino a 70 kW di potenza e 160 Nm di coppia, per una velocità massima di 140km/h, il tutto alimentato da una batteria dalla capacità non ancora specificata dalla Casa ma i grado di supportare i metodi di ricarica rapida e lenta tradizionali e già compatibile con la tecnologia V2L.

Dongfeng Box 2024

Dongfeng Box 2024, gli interni

Dongfeng 007

La seconda novità del Brand cinese recentemente arrivato in Europa è poi la Dongfeng 007. Come abbiamo detto, si tratta di una grande berlina lunga 4,88 metri, larga 1,90 metri e alta 1,46 metri, con un passo di 2,92 metri e dalle forme molto aerodinamiche.

Vincitrice del Red Dot Product Design Award 2024, grazie al suo design estremamente filante - con coefficiente di resistenza aerodinamica pari a 0,209 - ha, proprio come la sorella più piccola, fanali su due livelli, maniglie nascoste, portiere senza cornice e una coda con forme da grande fastback, il tutto abbinato a un tetto apribile panoramico integrato al lunotto posteriore.

Dongfeng 007 2024

Dongfeng 007 2024

Dongfeng 007 2024
Dongfeng 007 2024

Dongfeng 007 2024