Rezvani è un preparatore americano conosciuto per le sue creazioni piuttosto fuori dall'ordinario. Tra queste, ricordiamo l'hypercar da 1.000 CV Beast e, soprattutto, la Tank X e l'Hercules 6x6, due fuoristrada esageratissimi e con un look da veicolo militare.

A questi modelli si aggiunge ora l'Arsenal, un imponente SUV basato sulla Cadillac Escalade, anch'esso pensato per non passare inosservati.

Un SUV d'assalto

Le proporzioni della carrozzeria sono state completamente stravolte da Rezvani, che ha reso ancora più alta e larga la già gigantesca Escalade. Il frontale ha un look minaccioso, col paraurti in acciaio che integra due ganci e due elementi LED, mentre il cofano ha una grande presa d'aria per far "respirare" meglio il 6.2 V8.

Arsenale Resvani

Rezvani Arsenal

Il pacchetto opzionale Military Edition aggiunge pneumatici da fuoristrada e sospensioni rinforzate, vetri e armature antiproiettile, una cortina fumogena, maniglie elettrificate, luci stroboscopiche, erogatori di spray al peperoncino e un sistema di visione notturna termica: tutte le stranezze che ci si aspetta da Rezvani.

A un costo aggiuntivo è possibile aggiornare la protezione dell'armatura al livello B6, sufficiente a fermare i proiettili dei fucili d'assalto. Anche il rilevamento di ordigni esplosivi è opzionale e, se le cose dovessero andare di male in peggio, il veicolo è dotato di maschere antigas per il conducente e i sei passeggeri.

Un salotto da 700 CV

Nonostante l'Arsenal sembri pronto a un combattimento, gli interni sono quelli che ci si aspetta da un SUV di lusso come l'Escalade. Infatti, troviamo i sedili in pelle riscaldati e ventilati, un impianto stereo da 19 altoparlanti, un head-up display e il display OLED di Cadillac.

A proposito di motori, Rezvani mette a disposizione un 6.2 V8 in due differenti potenze, da 420 CV o 700 CV. In alternativa, è disponibile un 3.0 sei cilindri turbodiesel da 277 CV.

Rezvani Arsenal

Rezvani Arsenal, un dettaglio degli interni

Rezvani Arsenal

Rezvani Arsenal, i sedili

Rezvani Arsenal

Rezvani Arsenal, la plancia

Come si può immaginare, l'Arsenal non è certamente economico. Rezvani indica un prezzo di partenza di 225.000 dollari (circa 205.000 euro), che non include gli aggiornamenti del Military Package né il costo aggiuntivo dell'armatura B6. La produzione è limitata a soli 100 veicoli.

Fotogallery: Rezvani Arsenal