Se dici ruote alte non vuoi dire automaticamente SUV o crossover. Esistono anche le station wagon ad assetto rialzato e la prima ad inventarle fu la Subaru Outback ben 25 anni fa. Questa formula è stata seguita da altri Costruttori, ma la casa giapponese continua a interpretarla in modo originale anche per questa sesta generazione. 

L’Outback rappresenta non solo l’altro modo viaggiare alto, ma è anche una vera Subaru che non punta certo alle prestazioni offrendo però un raro equilibrio tra comfort e sicurezza, tanto spazio, una cura costruttiva inaspettata e capacità fuoristradistiche fuori portata per qualsiasi SUV. Andiamo a vedere allora com'è nel nostro Perché Comprarla.

Clicca per leggere
Dimensioni | Interni | Guida | Consumi | Prezzi

Pregi e difetti

Ci piace Non ci piace

Spazio e abitacolo

Prestazioni non elevate

Comfort

Una sola scelta per il motore

Comportamento in strada e fuoristrada Infotainment non connesso
Dotazione di sicurezza Alcuni rivestimenti plastici non all'altezza
Funzionamento Adas Portaoggetti poco funzionali 

Verdetto

8.1 / 10

La Outback ha lo stile delle Subaru di ultima generazione, dunque personalità inconfondibile con il pregio di combinare bene tutte le sue anime grazie a linee piacevoli con una caratterizzazione fortemente offroad senza dimenticare la grinta di un marchio campione del mondo di rally. 

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Da lontano il frontale basso, il lungo cofano sormontato da una leggera protuberanza e la forma della finestratura la fanno sembrare una filante station wagon, da vicino invece si vede tutta l’imponenza di un’auto lunga 4 metri e 87 e alta da terra oltre 21 cm, più di qualsiasi SUV.

Dimensioni, bagagliaio e spazio

Come ingombri la Outback è una grande familiare e anche la larghezza (1,87 metri) e l’altezza (1,67 metri) sono considerevoli. Per fortuna i montanti sottili e i retrovisori posizionati in basso agevolano la visibilità mentre alla tre quarti posteriore e dietro ci pensano i sensori e le telecamere.  

La giapponese ha un abitacolo accogliente, anche per 5 persone. Dietro lo spazio è abbondante, anche se la soglia di ingresso è alta, bisogna sollevare i poggiatesta e la regolazione dello schienale non è agevole. In compenso il tunnel non è troppo ingombrante per i piedi.  

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Il bagagliaio da 522 litri è ben dotato di ganci, luce e prese anche se la soglia è piuttosto alta. Il modulo per il telo può essere sollevato per agevolare le operazioni di carico ma è un po’ macchinoso da gestire se lo si vuole smontare e riporre sotto il piano di carico. Lo schienale è abbattibile 60/40 ricavando un vano da 1.722 litri con una superficie continua e regolare.

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada
Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Non c’è una botola per gli sci, in compenso ci sono i mancorrenti che possono essere regolati a compasso. Un plauso va anche al portellone elettrico, che si aziona avvicinando semplicemente la mano allo scudetto e facendo un passo indietro, senza ondeggiare il piede. La Outback ha una capacità di traino di 2.000 kg.

Le misure

 

Fuori

 

Lunghezza

4,87 metri

Larghezza

1,87 metri

Altezza

1,67 metri

Passo

2,74 metri

Dentro

 

Bagagliaio

522-1750 litri

Plancia e comandi

L’Outback segna l’addio ufficiale alle Subaru spartane. Finalmente ci sono plastiche morbide al tatto e materiali raffinati come il tessuto su tetto e alette parasole e la nappa che riveste i sedili (elettrici con memorie e riscaldabili, come il volante), le portiere e la plancia. E tutto con una piacevole sensazione di ben fatto. 

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Qualità dunque elevata con un’ergonomia però migliorabile per i vani. Il cassetto è infatti piccolo e privo di serratura, i portabicchieri e lo spazio sotto i bracciolo non sono comodi da usare. La strumentazione, contrariamente alla moda corrente, è analogica mentre al centro si staglia lo schermo verticale da 11,6 pollici. 

Il sistema è buono per visibilità, fluidità e grafica ma gli mancano il modulo di connessione, con tutte le conseguenze in termini di funzioni e servizi, e Android Auto ed Apple Carplay hanno bisogno del cavo. Lo stesso dicasi per la ricarica dei dispositivi perché non mancano le prese, ma non c’è la piastra ad induzione.

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Come va e quanto consuma

Se c’è un costruttore conservatore per filosofia, quello è sicuramente Subaru. Motore boxer, baricentro basso trazione integrale permanente sono must imprescindibili. In più c’è la nuova architettura Subaru Global Platform che porta in dote una scocca più rigida in torsione del 70% e in flessione del 100%. 

Ci sono le migliori premesse per vedere confermate le proverbiali caratteristiche di una Subaru. La Outback ha gomme 225 barra 60 e dista 21 cm da terra, ma guidandola si stenta a crederlo viste la compostezza e la precisione che mostra in curva. In più, le sospensioni quasi accarezzano l’asfalto assorbendo le sconnessioni e contribuendo, insieme all’insonorizzazione, ad un comfort di ottimo livello. 

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Certo la giapponese non è un fulmine di guerra. Il peso è contenuto (meno di 17 quintali), ma i 169 cv del 4 cilindri boxer 2.5 non possono fare molto (0-100 km/h in 10,3 s., 193 km/h) se non assicurare una guida naturale e fluida, accompagnata dal cambio a variazione continua Xtronic che simula 8 rapporti sia in scalata sia quando si accelera forte. Per la modalità sequenziale ci sono le levette dietro al volante.   

Ma la Outback stupisce ancora di più lontano dall’asfalto. La trazione integrale permanente e l’altezza da terra la fanno arrivare dove è difficile immaginare una station wagon. L’XMode permette di affrontare al meglio i terreni cedevoli o scivolosi, c’è il controllo della velocità in discesa e sullo schermo centrale è possibile vedere l’angolo di sterzo e le pendenze che si stanno affrontando. Da vera fuoristrada.

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada
Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Una menzione positiva va anche alla risposta di freni e sterzo e ai sistemi di assistenza alla guida: fluidi e mai invasivi, in più si può regolare il grado di accelerazione del controllo di velocità automatico dopo un rallentamento. Niente male neppure i consumi, considerata la stazza: i media si fanno 12 km/litro che scendono a 10 o poco più in città e in autostrada. 

Capitolo consumi: nel traffico cittadino si riesce a fare circa 10/l. In extraurbano 12 km/l e in autostrada 12 km/l. La media generale si attesta a circa 12 km a litro, cioè 8 litri per 100 km. 

Versione provata

 

Motore

2.5 benzina

Potenza

169 CV

Coppia

252 Nm

Cambio

Automatico a variazione continua

Trazione

Integrale

Prezzi e concorrenti

La Subaru Outback è un’auto che si fa scegliere e si vede dal listino: si parte da 42.750 euro, ha un solo motore, un solo cambio, un solo sistema di trazione e un solo optional (la vernice metallizzata a 900 euro) per tre allestimenti "prendere o lasciare" con caratterizzazione, livelli di dotazione e destinazioni d’uso ben distinti. 

La Style è orientata al tempo libero ed è già ben dotata visto che tutti gli Adas e i sedili elettrici sono di serie e c’è anche il sistema infotelematico con schermo da 11,6", ma senza il navigatore che si trova invece sulla 4dventure, la più offroad di tutte e provvista di mancorrenti regolabili oltre che di sedili e tappetini idrorepellenti.  

La Premium, oggetto della nostra prova, costa 48.750 euro ha le finiture esterne satinate, i sedili in nappa traforata con le memorie, il tetto apribile, impianto audio Harman Kardon e il sistema di visione perimetrico. 

Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada

Le allineate nel prezzo sono la Passat Alltrack e la Skoda Superb Scout, ben più impegnative sono l’Audi A4 Allroad e la Volvo V60 Cross Country. Tutte hanno dalla loro una scelta per motori e allestimenti molto più ampia, la Outback ha dalla sua capacità offroad nettamente superiori, il marchio dell’originale e un carattere assolutamente unico.  

Fotogallery: Subaru Outback Model Year 2021 - La prova su strada