Rinnovata completamente fuori e dentro, è più raffinata che mai e ora ha 635 CV

A solo pochi giorni dalla presentazione ufficiale del Salone dell’Auto di Francoforte 2017, Bentley rilascia informazioni e foto ufficiali sulla nuova Continental GT. La gran turismo inglese, riprogettata da zero a partire da una nuova piattaforma, arriva così alla sua terza generazione, evolvendo nei contenuti e nel design rispetto alle precedenti senza comunque abbandonare quei tratti che l’hanno resa il modello più venduto nella storia della Casa inglese. I prezzi per il mercato italiano non sono ancora stati diffusi, ma le prime consegne sono fissate per l'inizio del 2018.


Evoluzione più che rivoluzione


Impossibile non notare la parentela della nuova Bentley Continental GT con la concept EXP 10 Speed 6 del 2015, dalle quale riprende l’idea di un frontale con i doppi gruppi ottici circolari di dimensioni differenti e, al posteriore, i fanali ellittici singoli (ricordiamo che la generazione uscente, infatti, aveva un disegno interno a doppia ellisse). Nonostante le dimensioni esterne non siano variate, con 480 centimetri di lunghezza, 223 di larghezza e 140 di altezza, la linea della nuova Continental GT appare più slanciata: un risultato che è stato ottenuto riducendo gli sbalzi anteriori e posteriori e aumentando la distanza tra le ruote anteriori e gli sportelli, che in Bentley chiamano "prestige mass" per la sua capacità di comunicare imponenza (generalmente più è lungo il cofano, più è poderoso il motore che c’è sotto). Le fiancate, impreziosite da una cromatura che corre fino alla coda, sono pulite ma al contempo muscolose grazie al rigonfiamento all’altezza del passaruota posteriore. Dietro, la forma dei doppi scarichi riprende quella dei gruppi ottici. A "mettere a terra" questa gran turismo ci pensano poi i grossi cerchi da 21", che diventano da 22" attingendo alla lista accessori.


Con il rotating display la plancia cambia forma


Dove la nuova Continental GT è rivoluzionaria è negli interni, a cominciare dal grande rotating display da 12,3". L’impianto infotainment è in grado, infatti, di ruotare su se stesso offrendo agli occupanti ben tre modalità tra cui scegliere: un rivestimento completamente "liscio" e mimetizzato con il resto della plancia, lo schermo touch oppure un pannello con i tre indicatori circolari di bussola, termometro e cronometro. Altissima, come lecito aspettarsi da una Bentley, la qualità dei materiali e dei rivestimenti interni, che i facoltosi proprietari potranno selezionare tra una vastissima offerta, ancora più ricca se poi opteranno per il programma di personalizzazione "tailor made" Mulliner. In più, la Casa dichiara di essere riuscita a implementare lo spazio per i bagagli posteriori, rendendo ancora più facile quindi usare la nuova Continental GT come l’auto per tutti i giorni.


Prestazioni da vera supercar


Anche sotto il lungo cofano della nuova gran turismo di Crewe c’è una novità: il 6 litri W12, lo stesso montato anche dalla Bentayga, è stato rivisto e ora è in grado di erogare 635 CV e una coppia spaventosa di 900 Nm. Questo si traduce in una velocità massima di 333 km/h e uno scatto nello 0-100 km/h di 3,7". A fare la loro parte ci sono anche circa 80 kg in meno, vantaggio portato dalla carrozzeria in alluminio e dall’adozione della piattaforma modulare MSB (introdotta dalla nuova generazione di Porsche Panamera), ma anche dal nuovo cambio automatico doppia frizione a otto rapporti. La trazione resta integrale ma è di tipo "intelligente": di norma la coppia viene trasmessa solamente all'asse postiore e solo in caso di necessità trasferita a quella anteriore. A completare il pacchetto ci pensano poi l’impianto frenante maggiorato e le nuove sospensioni pneumatiche, oltre all’ultima versione del Bentley dynamic ride e tutti i dispositivi di sicurezza e di guida assistita disponibili a oggi sul mercato.



Nuova Bentley Continental GT al Salone di Francoforte 2017




Quando si pensa al lusso si pensa subito alla Bentley, la nuova Continetal GT non tradisce le aspettative...

Nuova Bentley Continental GT, lusso ad alta velocità [VIDEO]

Foto di: Lorenzo Curatti