Il fuoristrada tedesco per ora è disponibile unicamente col 4.0 benzina da 422 CV e parte da circa 115.000 euro

La Mercedes Classe G non è mai stata una campionessa di prezzi contenuti e con la nuova generazione conferma la sua esclusività con prezzo di partenza fissato a 115.020 euro per la versione base, che diventano poi 118.887 per la Sport, 122.682 per la Premium e 127.551 per la Premium Plus. Quattro livelli di allestimento che in comune hanno il motore: attualmente infatti è disponibile unicamente il V8 4.0 biturbo benzina da 422 CV e 610 Nm di coppia abbinato al cambio automatico 8 rapporti. I dati ufficiali dicono che si toccano i 210 km/h di velocità massima e in media si bruciano 11,7 litri di benzina ogni 100 km. Tranquilli però: c’è un serbatoio da 100 litri al suo servizio.


Cosa c’è di serie


Fin dall’allestimento base la nuova Mercedes Classe G offre gancio traino, telecamera posteriore, sistema di infotainment Comand Online con monitor da 12,3”, volante sportivo con pulsanti touch, inserti in legno noce e cerchi in lega da 18”. Con l’allestimento Sport fanno la loro comparsa i fari led multibeam, la strumentazione 100% digitale, telecamera a 360°, Blind Spot Assist e cruise control adattivo. La Classe G Premium aggiunge tetto apribile e luci soffuse “ambient” a 64 colori mentre la Premium Plus di serie monta sospensioni attive e sedili massaggianti. Come al solito è quasi infinita la lista degli optional, con cerchi in lega che arrivano fino a 22”, differenti tipi di pelle per i sedili e materiali per gli inserti.


Le concorrenti


Definire delle concorrenti della nuova Mercedes Classe G non è facile: le caratteristiche sono da vero fuoristrada (telaio a longheroni, marce ridotte etc…) mentre i prezzi sono da super SUV. Per rimanere nell’universo dei fuoristrada non si possono non citare Jeep Wrangler, anche lei presentata nella nuova generazione al Salone di Detroit, Toyota Land Cruiser e Mitsubishi Pajero. L’americana ora è più tecnologica ma mantiene comunque un’impostazione più essenziale rispetto alla tedesca, con prezzo che dovrebbe partire da circa 45.000 euro. La Land Cruiser con la nuova generazione (presenta di recente) ha fatto un bel balzo per quanto riguarda stile e dotazioni e ha un listino che parte da 55.000 euro. La Pajero ha invece ormai qualche anno e può essere della partita unicamente grazie alle sue doti da fuoristradista. Se si vuole salire di prezzo e raggiungere i picchi toccati dalla nuova Classe G bisogna andare su Porche Cayenne e Maserati Levante, ottime su strada ma neanche lontanamente capaci di stare al passo della Geländewagen quando questa decide di lasciare l’asfalto. Sempre a livello di prezzo c’è anche la Range Rover Sport col 5.0 V8 benzina da 525 CV. Land Rover ha nel suo DNA il fuoristrada duro e puro, ma questa versione non è certo quella più indicata per infangarsi.


Mercedes Classe G


Lunghezza: 4,71
Larghezza: 1,87
Altezza: 1,86
Passo: 2,94
Prezzo: da 115.020 euro


Jeep Wrangler


Lunghezza: 4,75 m
Larghezza: 1,87 m
Altezza: 1,86 m
Passo: 2,94 m
Prezzo: da 47.200 euro (versione attuale)


Toyota Land Cruiser


Lunghezza: 4,84 m
Larghezza: 1,88 m
Altezza: 1,84 m
Passo: 2,79 m
Prezzo: da 55.000 euro


Mitsubishi Pajero


Lunghezza: 4,9 m
Larghezza: 1,88 m
Altezza: 1,86 m
Passo: 2,78 m
Prezzo: da 46.750 euro


Porsche Cayenne


Lunghezza: 4,92 m
Larghezza: 1,98 m
Altezza: 1,7 m
Passo: 2,9 m
Prezzo: da 95.598 euro


Maserati Levante


Lunghezza: 5 m
Larghezza: 1,97 m
Altezza: 1,68 m
Passo: 3 m
Prezzo: da 75.595 euro


Range Rover Sport


Lunghezza: 4,88 m
Larghezza: 1,98 m
Altezza: 1,8 m
Passo: 2,92 m
Prezzo: da 68.100 euro



Nuova Mercedes Classe G al Salone di Detroit 2018




A quarant'anni dal lancio della mitica prima serie, la Classe G si rinnova completamente senza stravolgere il look che l'ha resa iconica e che tutt'oggi continua ad incontrare tanto successo di pubblico.

Nuova Mercedes Classe G, tradizione e rivoluzione