La casa francese si ispira alla nuova 3008 e cambia l’estetica del prototipo, che riceve anche novità alla parte tecnica

Il rally del Marocco (3-7 ottobre) sancirà l’esordio in gara della Peugeot 3008 DKR, prototipo da corsa ispirato alla nuova 3008 e realizzato in sostituzione della fortunata 2008 DKR, lanciata due anni fa, che si aggiudicò insieme all’eterno Stéphane Peterhansel l’edizione 2015 della Rally Dakar. La 3008 DKR punta allo stesso obiettivo e fa tesoro dell’esperienza maturata in gara. Non a caso le migliorie introdotte sono per lo più di affinamento, a conferma dell’ottima base di partenza: i tecnici della sezione Peugeot Sport (incaricata di allestire le Peugeot da corsa) hanno lavorato sul raffreddamento, sul comportamento delle sospensioni e sulla massa, che rimane invariata nonostante la presenza di nuovi rinforzi strutturali.


Il motore paga la "strozzatura" e perde 20 CV


Nell’abitacolo è presente il climatizzatore, all’apparenza non indispensabile ma capace di influire sulle prestazioni del pilota. La Peugeot 3008 DKR sconta poi una modifica al regolamento tecnico, che prevede l’utilizzo di una flangia ridotta per il motore a gasolio V6 3.0: il suo diametro passa da 39 a 38 mm e la potenza scende di 20 CV (dovrebbero essere circa 320-330 CV), ma i tecnici hanno lavorato per migliorare l’erogazione della potenza e l’affidabilità. L’estetica rimane decisamente fuori dalle righe e si ispira in parte alla nuova Peugeot 3008, in vendita da ottobre, che rappresenta la fonte di ispirazione per la modanatura sul padiglione, la calandra ed i fari posteriori. Il telaio rimane però a traliccio e la carrozzeria in fibra di carbonio.


Il 2 gennaio partirà la Dakar


Le 3008 DKR in gara verranno affidati agli stessi quattro equipaggi dell’anno scorso, composti da Stéphane Peterhansel/Jean Paul Cottret, Carlos Sainz/Lucas Cruz, Cyril Despres/David Castera e Sébastien Loeb/Daniel Elena. L’edizione 2017 della Dakar Rally partirà il 2 gennaio da Asuncion, in Paraguay, e si concluderà il 14 gennaio a Buenos Aires, in Argentina, dove arriverà percorrendo la Bolivia. Peugeot si è aggiudicata la corsa in cinque occasioni, di cui quattro consecutive, fra il 1987 e il 1990.

Peugeot 3008 DKR, nuova linea per il Rally Dakar 2017