La francese a gasolio cresce in Europa nonostante il calo del mercato. Bene anche Dacia Duster

Il calo di vendite di auto diesel è iniziato da tempo in tutta Europa, con un mese di settembre 2018 che segna un pesante -40% rispetto allo stesso mese del 2017, ma anche l’Italia inizia ad accusare i colpi (-27% a ottobre) del Dieselgate prima e dei blocchi del traffico attuali e futuri che penalizzano in particolare l’auto a gasolio.

In questo quadro di recessione che ha portato l’auto diesel ai minimi storici in Europa (32,9% del mercato) c’è però chi, dati JATO alla mano, continua a crescere nei volumi di vendita, un po’ per l’effetto novità di un modello che piace e un po’ per la tipologia di vettura molto in voga: è il caso della Peugeot 3008, crossover in vendita da due anni che raccoglie i frutti del successo con il primo posto in classifica a settembre 2018 fra i diesel e un ottimo +13% sullo stesso mese dello scorso anno.

Auto diesel in Europa, Settembre 2018

Peugeot 3008 10.596 +13%
Skoda Octavia 9.377 -24%
Mercedes Classe A 8.980 -12%
Mercedes Classe E 8.361 -14%
Ford Kuga 7.828 -34%
Nissan Qashqai 6.738 -56%
Renault Clio 6.672 -30%
Kia Sportage 6.561 -14%
BMW Serie 3 6.266 -33%
Mercedes Classe C 6.172 -37%

Peugeot 3008, unica con segno + a settembre

La Peugeot 3008 è infatti l’unico modello che incrementa i suoi volumi di vendita europei, almeno fra quelli della Top 10 di settembre 2018, complice sia il boom di vendite in Francia che la contrazione delle immatricolazioni per il Gruppo Volkswagen alle prese con le nuove omologazioni WLTP che portano la sua Golf a uscire dalla classifica mensile.

Nella graduatoria da inizio anno la Golf è ancora prima fra le diesel, seguita dalla Tiguan, eppure entrambe sono in flessione (-28% e -23%) e ormai minacciate dalla crescita della Peugeot 3008 che è terza con un ottimo +21%.

Peugeot 3008

Auto diesel in Europa, Gennaio-Settembre 2018

Volkswagen Golf 109.192 -28%
Volkswagen Tiguan 99.638 -23%
Peugeot 3008 96.615 +21%
Nissan Qashqai 93.660 -18%
Renault Clio 90.519 -13%
Volkswagen Passat 87.873 -21%
Skoda Octavia 86.732 -23%
Dacia Duster 85.575 +36%
Ford Kuga 72.137 -18%
Peugeot 308 70.042 -14%

Prima da inizio anno è ancora la Golf, ma la 3008 si avvicina

L’unico altro modello che può vantare livelli di vendita in crescita in Europa è la Dacia Duster diesel, altra “francese” di origini romene che da inizio 2018 registra un +36%. Il merito in questo caso è da attribuire soprattutto all’arrivo sul mercato del nuovo modello che si appresta a replicare il successo di quello precedente. Nella stessa classifica semestrale dei diesel più venduti i SUV sono esattamente la metà, cinque su dieci.

Volkswagen Golf 1.5 TSI ACT 130 CV

Auto diesel, le più vendute per Paese

Skoda Octavia Austria, Croazia, Finlandia, Lituania, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Svizzera, Ungheria
Peugeot 208 Danimarca, Grecia
Volkswagen Golf Germania, Lussemburgo
BMW X1 Belgio
Dacia Duster Romania
Fiat 500X Italia
Ford Kuga Regno Unito
Hyundai Tucson Irlanda
Kia Sportage Estonia
Nissan Qashqai Spagna
Peugeot 3008 Francia
Renault Megane Paesi Bassi
Volkswagen Tiguan Lettonia
Volvo V90 Svezia

Skoda Octavia, regina su più mercati

Un accenno infine alle auto a gasolio più vendute nei singoli Paesi europei: la regina su più mercati è ancora una volta la Skoda Octavia, con Peugeot 208 e Volkswagen Golf che dominano entrambe in due stati. In Italia la prima delle diesel è la Fiat 500X, seguita dalla new entry Jeep Compass e dalla Jeep Renegade.

Skoda Octavia Wagon Restyling

[Fonte dati: JATO Dynamics]

Fotogallery: Auto diesel in Europa, Gennaio-Settembre 2018