Arriva il prossimo anno con forme più arrotondate e un frontale “rivoluzionato”. La plug-in fa ancora più strada in elettrico

La Mercedes Classe C è stata aggiornata lo scorso anno con un restyling comprensivo di migliorie di meccanica e motorizzazioni, ma per resistere a lungo all’attacco di rivali agguerrite come la nuova BMW Serie 3 e l’Audi A4 appena ristilizzata deve già preparare la quinta generazione.

Le tante foto spia della nuova Mercedes Classe C svelano ancora poco, ma sulla base delle informazioni al momento disponibili vi vogliamo anticipare lo stile della berlina media della Stella con un nostro rendering esclusivo, prima del debutto atteso per il 2020.

La Classe A Sedan fa scuola

Com'è possibile vedere dalla nostra ricostruzione, la nuova Classe C vira ancora più decisamente verso lo stile di Classe A Sedan e CLA, abbandonando decorazioni e spigoli superflui, soprattutto sulla fiancata, in favore di forme sempre più fluide e raccordate.

Nuova Mercedes Classe C, il rendering
Mercedes Classe A Sedan

Anche la parte anteriore della Classe C serie W206 assume il nuovo family feeling della griglia trapezoidale “ribaltata” e dei fari assottigliati con firma luminosa a boomerang.

Architettura in alluminio

A fare da base alla nuova Mercedes Classe C sarà l’inedita architettura modulare MRA2, ulteriore evoluzione di quella a trazione posteriore della Classe E, con ampio utilizzo di alluminio per alleggerire il peso.

Nuova Mercedes Classe C, il rendering

Le misure non dovrebbero invece cambiare di molto e restare attorno ai 4,70 metri di lunghezza, mentre l’aerodinamica sarà affinata per abbassare il Cx a 0,25 e anche sotto questa soglia.

L'ibrida plug-in fa 100 km

La gamma motori della nuova Mercedes Classe C sarà composta dai classici propulsori a benzina e diesel a quattro e sei cilindri (con impianto elettrico a 48 volt), fino al 3.0 da oltre 400 CV e alle ancora più sportive versioni AMG. Un’altra certezza è quella che riguarda la versione ibrida plug-in che potrà percorrere fino a 100 km in elettrico.

Maxi schermo in plancia

Nell’abitacolo della nuova Classe C ci sarà una versione ancora più evoluta del sistema di infotainment e strumentazione digitale in un unico grande schermo. Ci saranno anche nuovi ausili alla guida e un sistema di navigazione basato sulle mappe di Here.

Fotogallery: Nuova Mercedes Classe C, il rendering