Fino al 31 agosto tutte le Yaris ibride sono acquistabili con maxi sconto e finanziamento agevolato

Subito al volante di una piccola ibrida? La Toyota Yaris Hybrid è oggetto di una promozione prossima alla scadenza, dal momento che è valida fino al 31 agosto, ma piuttosto interessante quanto a sconti e agevolazioni. La versione con il prezzo più basso è la Yaris 1.5 Hybrid Active 5 porte: partendo da un listino di 21.300 euro, si accede a un bonus di 4.150 euro con usato in permuta, anche da rottamare se posseduto da almeno 6 mesi.

L’importo totale è così di 17.150 euro: con il finanziamento Pay Per Drive si versa un anticipo di 3.950 euro, e quindi si pagano 47 piccole rate da 169,36 euro (TAN fisso 5,95%, TAEG 7,59%) con rata finale di 8.197,70 euro solo in caso di riscatto. A richiesta diversi servizi aggiuntivi, come assicurazioni, pacchetto di manutenzione e garanzie accessorie; la spesa di istruttoria è di 350 euro, e ci sono gli altri costi, come IPT e contributo pneumatici fuori uso (PFU).

Vantaggi

L’offerta è interessante, perché il listino è piuttosto conveniente per un’ibrida e le rate sono basse; il sito segnala che è possibile restituire l’auto quando si vuole, e fornisce anche l’importo esatto del contributo PFU, 5,17 euro + IVA: non tutti lo fanno. Ci sono anche i costi scontati delle altre Yaris Hybrid, fino alla versione GR-S a 18.900 euro in promozione: si possono quindi fare due conti in anticipo qualunque sia il modello scelto o disponibile.

Svantaggi

Mancano alcune indicazioni: ad esempio, il limite di chilometraggio, e le penali in caso di superamento di quest’ultimo, oppure per la citata restituzione anticipata. Il tasso mensile non è bassissimo, anche se su piccole rate in 4 anni è nella norma. E’ molto probabile che il modello base, nell’allestimento previsto dall’esempio, non sia disponibile nelle concessionarie: è facile che si debba spendere qualcosa in più.

Fotogallery: Toyota Yaris Hybrid 2017