Arriverà nel corso del prossimo anno e dovrebbe avere una motorizzazione ibrida plug-in

Giusto un paio di giorni fa abbiamo pubblicato il video in cui Andrea provava la Seat León ST Cupra R, vale a dire la variante station wagon della compatta spagnola più arrabbiata di sempre. Un modello destinato a passare alla storia: con la nuova generazione della Leon infatti tutte le sue versioni più sportive avranno sulla mascherina il logo Cupra, il brand ad alte prestazioni della Casa spagnola.

Un passaggio da non sottovalutare che ci ha fatto immediatamente balzare in mente una domanda: come sarà la prossima Cupra Leon? Abbiamo provato a rispondere con il render che trovate in questo articolo.

 

Fotogallery: Cupra Leon, i render

Tra Formentor e Tarraco

Che la Seat Tarraco e il suo frontale abbiano indicato la strada che la Casa spagnola percorrerà per quanto riguarda il proprio design non è un mistero e sembra quindi naturale che anche la Leon firmata Cupra riprenderà lo stile del SUV 7 posti, mixandolo a quel tocco di sana cattiveria vista sulla Formentor, concept con forme da SUV vista allo scorso Salone di Ginevra.

Prese d’aria ingrandite ma non esagerate, appendici aerodinamiche nei punti giusto e un look che, come da tradizione, mostra i muscoli ma senza strafare. A completare l’opera ci dovrebbero pensare un impianto frenante potenziato firmato Brembo, spoiler posteriore e cerchi dal disegno dedicato.

Sportività sì, ma ibrida

La Formentor non dovrebbe essere presa a esempio unicamente per quanto riguarda lo stile: sembra infatti che la Cupra Leon per raggiungere (e superare) i 300 CV di potenza potrebbe sfruttare un inedito sistema ibrido plug-in, derivato proprio dalla concept, dove erogava “appena” 245 CV, per una percorrenza in elettrico di circa 50 km.

Un occhio a consumi ed emissioni quindi, ma con l’elettrico chiamato non solo a offrire il suo silenzioso apporto per essere più “green”, ma per dare una preziosa (e corposa) mano quando si tratta di voler quel po’ di prestazioni in più.

Parlare di data di arrivo della Cupra Leon è presto, ma quasi sicuramente il 2020 sarà l’anno buono per vederla dal vivo in forma definitiva, sia con carrozzeria 5 porte sia in versione station wagon, come confermato tempo fa da Luca de Meo, a capo di Seat.