Entro il 30 novembre, si versa un anticipo e si pagano tre anni di mini rate a tasso zero, con maxi rata finale

Il Black Friday anche per le automobili? Quasi tutti cavalcano l’onda della giornata di sconti, ormai internazionale, compreso il mondo dell’auto: ad esempio, Hyundai Kona e Tucson Hybrid possono essere acquistate con un finanziamento agevolato entro il prossimo 30 novembre, anche se con immatricolazione fino al 31 dicembre.

Vediamo i dettagli: aderendo al finanziamento Hyundai i-Plus 0. anche senza permuta o rottamazione, per Hyundai Kona 1.6 HEV 141 CV DCT in allestimento XTech e a trazione anteriore, il prezzo di partenza scende da 26.300 a 23.400 euro. Versando un anticipo di 5.410 euro, seguono 36 rate da 160,07 euro (TAN 0%, TAEG 1,07%), e una maxi rata finale di 13.413 euro.

Per la più grande Hyundai Tucson 48V Mild Hybrid 1.6 CRDi 115 CV XPrime, sempre a trazione anteriore, gli importi diventano 26.900 euro di listino, contro i 31.250 senza lo sconto; l’anticipo è di 5.800 euro, le rate sono 36 da 214,95 ero (con TAEG ancora più basso, 0,95%), e la rata finale ammonta a 14.687,50 euro. Per conoscere meglio le due vetture, nel weekend di 23 e 24 novembre, è previsto un porte aperte con la possibilità di un test drive.

Vantaggi

Intanto, è sempre una nota positiva trovare ancora finanziamenti a tasso zero, quindi con mini-rate rispettivamente di 160 e 215 euro, un buono sconto iniziale, e spese fisse molto limitate, almeno fino alla rata finale.

Poi, i due modelli ibridi di Hyundai hanno motorizzazioni attuali, e gli esempi riguardano le versioni XPrime, che sono già equipaggiate con alcuni accessori interessanti, dai sensori di parcheggio a sistemi elettronici di ausilio alla guida. Oltretutto, non c’è necessità di permuta o rottamazione per ottenere lo sconto, anche se con una permuta si può coprire l’anticipo.

Svantaggi

C’è da spendere qualcosa in più, considerando che che il contributo parte dalle concessionarie aderenti per vetture da immatricolare entro fine anno, probabilmente già dotate di accessori aggiuntivi; in più vanno calcolate alcune spese fisse, come IPT e PFU, così come eventuali proposte assicurative e di garanzia facoltative.

L’offerta è molto conveniente fino alla maxi rata finale, per la quale non è indicato nell’esempio il limite massimo del chilometraggio: volendo riscattare la vettura finanziando l'importo che resta, i tassi sono sicuramente più alti.

Fotogallery: Hyundai Kona Hybrid