Chi va troppo veloce sarà felice di sapere che non entrerà mai in servizio

Il Motor Show di Essen apre i battenti sabato 30 novembre e ciò significa che è giunto il momento di incontrare la "macchina della polizia" di quest'anno, modificata per la campagna Tune It! Safe!.

Nel corso degli anni, abbiamo visto di tutto, dalla Volkswagen Golf alla BMW i8, ma questa è la prima volta che l'auto scelta è una familiare. Non una a caso ovviamente, ma una Audi RS 4 Avant modificata da ABT, la RS4-R.

Fotogallery: Audi RS4 Avant by ABT per la polizia tedesca

Di che si tratta?

Basata sulla versione pre-restyling della versione veloce della familiare di Ingolstadt, la RS4-R di ABT è stata wrappata con la divisa della auto di servizio e non mancano nemmeno le luci blu. L'idea principale dietro a Tune It! Safe! è dimostrare che gli aggiornamenti post-vendita possono essere applicati a un'automobile "pur mantenendo allo stesso livello la sicurezza e la conformità alle norme".

La storia della RS4 "palestrata"

La Avant modificata di ABT è stata originariamente presentata a marzo 2018 al Salone di Ginevra con una versione rivista del V6 bi-turbo da 2,9 L che eroga 523 CV e 690 Nm di coppia. L'auto riceve anche un nuovo scarico con doppi terminali per un look più minaccioso con uscite da 102 mm rifiniti in fibra di carbonio.

Inoltre, le ruote standard sono state rimosse per fare spazio a un set da 21 pollici con pneumatici 275/25. L'elenco degli aggiornamenti del tuer di Kempten continua con molle regolabili in altezza, ammortizzatori sportivi e un nuovo sistema di molle.

E il restyling? 

Probabilmente è solo una questione di tempo prima che ABT metta le mani sulla Audi RS4 Avant recentemente rinnovata per dare un'iniezione di potenza aggiuntiva e rendere lo stile un po 'più aggressivo. Sarà interessante, invece, vedere cosa farà il tuner alla prossima generazione di RS4 visto che dalla casa dei quattro anelli hanno già confermato che la familiare ad alte prestazioni utilizzerà un propulsore ibrido plug-in.