I SUV in stile coupé piacciono in Europa e ancora di più in Cina, dove sono presenti diversi modelli specifici per questo mercato: il più celebre è la Skoda Kodiaq GT, ma nei mesi scorsi è stata presentata anche l’Haval F7x.

All’elenco dovrebbe aggiungersi presto il SUV coupé di Lynk&Co, marchio sotto il controllo di Geely (possiede anche Lotus e Volvo), che nei giorni scorsi ha diffuso le prime immagini di quello che potrebbe chiamarsi 05, un modello per la Cina atteso sul mercato nella prima metà del 2020.

Lynk & Co 05

Più lunga, più personale

La Lynk&Co 05 deriva tecnicamente dal SUV 01 ed è basata perciò sul pianale a trazione anteriore o integrale CMA, lo stesso della Volvo XC40. A cambiare rispetto alla 01 è lo stile della parte posteriore: la coda pronunciata, il tetto inclinato e il ridotto montante posteriore slanciano la silhouette, mentre le possenti fiancate e gli originali fari a goccia nel cofano sono analoghi alla “cugina”.

La lunghezza della 05 è di 4,59 metri, 8 cm in più della 01, mentre il passo di 2,73 metri è lo stesso fra i due modelli. A distinguere la 05 sono inoltre le inedite personalizzazioni alla carrozzeria, compresi i dettagli verde acido nei cerchi e nel padiglione, che rendono ancora più giovanile il look del SUV cinese.

A benzina o ibrido

In attesa di maggiori informazioni, è probabile che la Lynk&Co 05 avrà i motori benzina 3 cilindri 1.5 e 4 cilindri 2.0. Ad essi dovrebbe aggiungersi l’ibrido con batterie ricaricabili, sempre basato sul 1.5.

Fotogallery: Lynk & Co 05