Se avete tanti (ma tanti) mattoncini colorati in attesa di essere montati, ecco le istruzioni per dare vita ad auto in scala

Se siete appassionati di Lego forse avrete famigliarità con il termine “MOC”, acronimo di “My Own Creation”, vale a dire “La mia creazione”. Si tratta in sostanza di set ideati da schiere di fan da tutto il mondo, che danno così vita a modellini non presenti nel catalogo dell’azienda danese.

Il web è ricco di siti che mostrano le creazioni degli esperti, molti dei quali mettono a disposizione anche le istruzioni per ricreare in casa i vari set, indicando con precisione di quali e quanti mattoncini colorati ci sia bisogno. Cataloghi quasi infiniti che comprendono anche tante (tantissime) auto di tutti i tipi, da modellini nati unicamente dalla fantasia dei loro creatori a repliche più o meno fedeli di modelli realmente esistenti.

Dove si trovano

Come detto su internet è un fiorire di siti dedicati alle moc e tra i più famosi ci sono Rebrickable e Bricklink, quest’ultimo recentemente acquistato proprio dalla Lego e ricco non solo di istruzioni, ma dotato di un e-commerce interno per acquistare singoli pezzi, minifigures e set anche fuori commercio.

Nissan Skyline
Ferrari Testarossa

Due eldorado per i cosiddetti AFOL (adults fan of Lego) ricchi di ogni cosa che riguardi i mattoncini colorati, con modellini di ogni tipo e forma e – naturalmente – tante (tantissime) auto. Qui di seguito trovate una selezione delle MOC migliori trovate navigando sui 2 siti, alcune con istruzioni scaricabili gratuitamente, altre pagando prezzi variabili.

Una cosa importante da fare su Rebrickable è quella di inserire i codici dei vari set in vostro possesso nella sezione apposita, così da sapere subito se avete o meno tutti i pezzi necessari. Se così non fosse potete acquistare ciò che vi manda direttamente sullo store di Bricklink.

Su Rebrickable

La lista di MOC è praticamente infinita e comprende set più o meno complessi, ispirati a modelli realmente esistenti o di fantasia. Per stare su qualcosa di facile si può optare per la Ferrari 599 XX GTO da 199 pezzi o la Lamborghini Veneno: 211 mattoncini (quasi tutti neri) e 6 dollari e mezzo per le istruzioni. Sono invece 272 i pezzi necessari per costruire la Lancia Delta HF Integrale (7,5 dollari) e 316 quelli per il mitico furgone dell’A-Team (4,75 euro). Rimanendo in tema tv e cinema come perdersi la Interceptor di Mad Max? 1.510 pezzi e 10 dollari per le istruzioni.

Arriva invece a 907 pezzi la dettagliatissima ricostruzione della Ferrari Testarossa (coupé e roadster) in scala 1:16 (come la F40 ufficiale Lego) e 20 dollari per scaricare le istruzioni. Non pochi ma, a vedere le foto, il risultato è strabiliante. Si cresce ancora di pezzi (1.625) con la Dodge Charger del 1969 e istruzioni in vendita a 12 dollari mentre arriva a 1.513 la Nissan Skyline GT-R in scala 1:16 e 15 dollari di istruzioni. Costano invece 12,99 euro quelle per assemblare i 1.757 mattoncini necessari per dare forma alla Mini (serie F56) in stile Technics e scala 1:8. Se siete invece appassionati di motorsport non potete farvi scappare la Porsche 917K da 1.895 pezzi.

MINI
Porsche 917K

La selezione delle MOC su Bricklink continua con 2 modelli radiocomandati: la Lamborghini Aventador SV da 1.979 pezzi e istruzioni fotografiche scaricabili gratuitamente e la Koenigsegg Regera da ben 3.925 pezzi e una maniacale cura del dettaglio. Per scaricare le istruzioni sono richiesti quasi 28 euro. Stesso prezzo per le istruzioni del Ford F100 modificato da 3.234 pezzi.

Per finire sono impressionanti per la cura dei particolari le Bugatti Divo ed EB 110 Centodieci Hommage con rispettivamente 3.914 e 4.150 pezzi e istruzioni in vendita a 15 e 20 euro.

Su Bricklink

Si parte con un modellino semplicissimo sulla lista delle MOC presenti su Bricklink, una piccola auto della polizia statunitense da appena 78 pezzi. Si ispira invece a un modellino della serie Creator il Volkswagen T1 Camper Van in scala ridotta con appena 205 pezzi richiesti, mentre con 282 si dà vita alla Batmobile del film Batman del 1989. Cinefili incalliti? Eccovi allora la Jeep Wrangler di Jurassic Park da 175 pezzi, la Ford Mustang di Bullit da 1.359 mattoncini o la mitica DeLorean di Ritorno al Futuro, in versione da 297, 891 o 1.292 pezzi.

Fotogallery: Modellini Lego, le migliori MOC online

Nostalgici del passato? Eccovi la Ferrari F40 LM cabrio da 1.034 pezzi oppure la Ford Mustang Mach 1 del 1969 (3.577 pezzi) o, ancora più datata, una classica berlinona statunitense da 147 pezzi. Tipica statunitense è anche la Ford Bronco da 1.612 pezzi mentre è un’icona inglese la Land Rover Defender prima serie da 327 pezzi.

È invece più che moderno il modellino che con 194 pezzi propone una versione in scala del Cybertruck di Tesla.