La quattordicesima generazione del pick-up USA non rinuncia alla variante off-road. Ecco come sarà

Una delle certezze più incrollabili del mondo dell'auto è che gli americani non smetteranno mai di amare i loro pick-up, in particolare quel Ford F-150 che da quasi quarant'anni resta l'auto più venduta negli Stati Uniti e quindi fra le più vendute al mondo.

Un simile mito nato nel 1948 e che quest'anno vedrà debuttare la 14esima generazione del cassonato non può permettersi il lusso di sbagliare nessun aggiornamento e nessun dettaglio, motivo per cui è già pronta la nuova versione off-road chiamata ancora una volta Ford F-150 Raptor. L'appellativo Raptor non deve però farlo confondere col modello più compatto venduto anche in Europa, il Ford Ranger Raptor di cui trovate qui la nostra prova.

Pick-up che vince si cambia poco

Il pubblico dell'F-150 Raptor si aspetta conferme, leggere modifiche di stile, qualche upgrade e dotazioni sempre più utili, elementi che uniti assieme portano ad una evoluzione più che ad una rivoluzione. Partendo da queste esigenze e dalle informazioni disponibili al momento abbiamo quindi deciso di anticipare l'aspetto del nuovo Ford F-150 Raptor MY2021 con un nostro rendering esclusivo.

Fotogallery: Nuovo Ford F-150 Ford Raptor, il rendering

Chi conosce già il pick-up americano noterà subito che ci troviamo di fronte a uno stile appena modificato che può portare facilmente a confonderlo col precedente F-150 Raptor. L'insieme  degli aggiornamenti dona comunque un look più fresco e moderno, lasciando invariata la tipica grande scritta Ford frontale; il resto è un insieme di innovazioni che vanno dal design della griglia alla forma dei fari anteriori e alla sagoma delle luci diurne.

C'è anche la strumentazione digitale

Altre novità del Raptor 2021 americana le notiamo a livello di maniglie esterne, specchietti e cerchi ruota, una naturale evoluzione della specie che verrà riproposta anche all'interno.

Fotogallery: Nuovo Ford F-150 2021, le foto spia degli interni

In base alle foto spia sappiamo già che dentro ci sarà un grande schermo dell'infotainment al centro della plancia e un quadro strumenti digitale, innovazione comunque non da poco in un abitacolo che mantiene comunque la sua impostazione tradizionale.

Addio alla SuperCab "2 porte+2"

Altre informazioni ufficiose ci fanno dire che il nuovo Ford F-150 Raptor saarà offerto solo in versione a doppia cabina e 4 porte, la SuperCrew, con l'estinzione quindi della variante a doppia cabina e "2 porte+2" SuperCab che ha le piccole portiere posteriori apribili controvento.

Nuovo Ford F-150 Ford Raptor, il rendering

Ovviamente confermate sono invece la trazione integrale e i poderosi motori V6 e V8 benzina, oltre al diesel V6. Voci sempre più insistenti parlano anche di una nuova F-150 con motore 3.5 V6 e sistema ibirdo simile a quello disponibile in America per la nuova Explorer, ma ancora non è chiaro se arriverà anche sotto il cofano della Raptor. Ricordiamo che in Italia l'F-150 non è presente nei listini ufficiali Ford, ma può essere acquistato presso il distributore italiano della Ford americane che è Cavauto.

Nuovo Ford F-150 Ford Raptor, il rendering