Forti sconti per le compatte della casa francese grazie all’Ecobonus Rottamazione

Si fanno sempre più allettanti gli sconti nelle promozioni di agosto, grazie al fatto che ai ribassi delle case si aggiungono gli incentivi statali, sulle auto più piccole e meno inquinanti: tra queste sono sicuramente da segnalare i due modelli di ingresso della gamma Citroen, vale a dire la cittadina C1 e la più grande C3, recentemente rinnovata con un restyling esteriore.

Su entrambe le vetture Citroen propone nel sito ufficiale un forte sconto sul listino con scadenza il 31 agosto, senza illustrare esempi di finanziamento.

La C1 Live VTi 72 CV a tre porte ha un prezzo di attacco di 6.900 euro, che comprende l’Incentivo Concessionarie Citroen e il contributo statale massimo di 1.500 euro sulle vetture con emissioni comprese tra 61 e 110 g/km.

Il prezzo include IVA e messa in strada, ma non IPT, kit sicurezza, contributo PFU e bollo su dichiarazione di conformità. Per la C3 Live PureTech 83 CV, invece, il prezzo di attacco è di 9.900 euro con le medesime condizioni della C1.

Per ottenere il massimo dello sconto statale, su entrambe occorre la rottamazione di un veicolo che superi i 10 anni alla data del contratto; per C1 si specifica che deve essere stata immatricolata prima del 1 gennaio 2010.

Vantaggi

Anche un listino molto basso per una cittadina, che è quello che poi si va effettivamente a pagare senza alcun interesse, può essere un vantaggio interessante: è vero che il veicolo che si deve necessariamente rottamare avrà più di 10 anni, e quindi un valore estremamente ridotto o pari a zero, ma è anche vero che 6.900 euro per la C1 è un prezzo tra i più bassi del mercato.

La C3, invece, è appena stata rinnovata, e il prezzo di 9.900 euro diventa molto concorrenziale per una best seller tuttofare di questa categoria. Molti modelli possono usufruire dello sconto statale, fino a 8.000 euro per la C4 Spacetourer Live BlueHDi 130 CV S&S.

Svantaggi

Ai prezzi indicati vanno sommate alcune spese come IPT e PFU, e i modelli messi a disposizione per essere immatricolati entro il 31 agosto potrebbero essere allestimenti superiori, o avere degli optional in più rispetto agli esempi.

Per questo tipo di offerta, occorre avere subito da parte i soldi: sarebbe stato interessante, visti i tempi di crisi, anche un esempio di offerta con dilazione del pagamento nei mesi successivi all’estate, come fanno altre case concorrenti almeno nella comunicazione.

In sintesi

Modello (esempio)

Citroen C1 Live VTi 72 CV a tre porte

Promozione

Ecobonus Rottamazione

Scadenza

31 agosto 2020

Listino scontato

6.900 euro

Modello (esempio)

Citroen C3 Live PureTech 83 CV

Promozione

Ecobonus Rottamazione

Scadenza

31 agosto 2020

Listino scontato

9.900 euro

Limitazioni e condizioni

Con incentivi statali massimi, 1.500 euro, a seguito di rottamazione di un veicolo immatricolato prima del 1 gennaio 2010

Fotogallery: Citroën C3 restyling (2020)