Berlina e station ceche arrivano anche col 2.0 TSI e il 2.0 TDI da 245 e 200 CV

Dopo l'ibrida iV da 245 CV la Skoda Octavia RS si presenta anche in versione non elettrificata, col 2.0 TSI da 245 e il 2.0 TDI da 200 CV, esattamente come sulla "cugina" Volkswagen Golf GTI e GTD.

Disponibili sia con carrozzeria berlina sia in versione station wagon hanno prezzi d'attacco rispettivamente di 36.350 e 37.400 per la RS a benzina e 37.900 e 38.950 per la diesel, quest'ultima abbinabile anche alla trazione integrale (solo SW).

Come riconoscerle

Esattamente come per la RS iV anche la Skoda RS classica è caratterizzata da un look dedicato, con cerchi in lega da 18", paraurti ridisegnati, minigonne, inserti neri per la carrozzeria, calandra specifica e spoiler posteriore. All'interno - dominato dal colore nero - si trovano sedili e volante sportivi, inserti in Alcantara, pedaliera in alluminio e altri dettagli sportivi.

Skoda Octavia RS wagon (2020)

Di serie sono presenti luci anteriori a matrice di LED, pinze freno rosse, assetto ribassato di 15 mm, virtual cockpit da 10,25", monitor centrale da 10", l'assistente vocale Laura, cruise control adattivo e sistema keyless mentre a richiesta si possono avere - tra le altre cose - cerchi in lega da 19" e sedili in Alcantara e pelle.

La meccanica

Ancora più interessanti le novità che non si vedono, come ad esempio il bloccaggio del differenziale anteriore a gestione elettronica, di serie sulla Skoda Octavia RS benzina, assieme al sistema DCC (optional) per la regolazione adattiva dell'assetto e - per la prima volta - regolare differenti parametri come smorzamento, sterzo e velocità del cambio automatico DSG.

Skoda Octavia RS wagon (2020)
Skoda Octavia RS berlina (2020)

Cambio che può essere scelto in alternativa al classico manuale 6 marce sulla TSI, mentre rappresenta l'unica scelta possibile sulla TDI, per la quale è invece possibile scegliere tra la classica trazione anteriore e l'integrale con frizione a lamelle a gestione elettronica.

A livello di prestazioni la Skoda Octavia RS TSI passa da 0 a 100 km/h in 6,8" con cambio manuale, 6,7 col DSG, per una velocità massima di 250 km/h. La RS TDI invece impiega 7,4" per lo 0-100 con la trazione anteriore e tocca i 249 km/h di velocità massima, mentre con l'integrale il tempo scende a 6,8" e la velocità massima cala a 243 km/h.

Fotogallery: Skoda Octavia RS wagon (2020)