È la variante maxi del celebre modello della casa americana. Soluzioni stilistiche inedite, ma garanzie sotto il profilo tecnico

La Jeep Grand Cherokee è stata a lungo un punto fermo nella gamma del marchio americano. La prima ha debuttato nel 1993 e da allora è sempre stata uno dei SUV più venduti in America. Solo lo scorso anno ne sono stati immatricolati quasi 210.000 esemplari sul mercato nordamericano.

Una carriera illustre, che però necessitava di una ventata di novità.

Oggi Jeep ha tolto i veli alla nuovissima Grand Cherokee L. La "L" segna la presenza di un pianale più lungo, tale da consentire una configurazione di sedili a tre file. Al momento questa nuova Grand Cherokee a 7 posti sarà venduta insieme all'attuale modello 2021 a due file.

Mutamenti stilistici

Lo stile della nuova Grand Cherokee L segna un'evoluzione sottile ma evidente rispetto al modello a cui siamo stati abituati negli ultimi dieci anni. La sezione anteriore trae ispirazione dal nuovo Grand Wagoneer. Il cofano anteriore è più prominente; la griglia, più sottile, è formata da sette piccoli listelli, mentre i gruppi ottici a Led sono decisamente rastremati e “fiancheggiano” i lati.

2021 Jeep Grand Cherokee L Esterno

Il profilo laterale della nuova Grand Cherokee L è affilato proprio come la parte anteriore, e presenta per la prima volta ruote da 21 pollici. Ancora una volta, proprio come sulla Grand Wagoneer, la Grand Cherokee ha una linea del tetto affilata che sfocia in una parte posteriore decisamente minimalista. Presenziano sottili luci a Led che si estendono dal centro verso l'esterno.

Più centimetri

Essendo un modello a 7 posti, la Grand Cherokee L vanta dimensioni particolarmente importanti. Il passo del modello è pari a 3,09 m, mentre la lunghezza totale è di 5,20 m. In confronto l'attuale Grand Cherokee a due file di sedili ha un passo di 2,92 m e una lunghezza complessiva di 4,82 m.

Dimensioni  
Lunghezza 5,20 m
Larghezza 1,96 m
Passo 3,09 m
Altezza 1,82 m

Nuovi gli interni

L'interno della Jeep Grand Cherokee L presenta una serie di soluzioni inedite. La Jeep con la “L” sfoggia un design del cruscotto centrale e digitale completamente nuovo, un volante multifunzione, finiture in pelle e altri elementi decorativi di alta qualità come legno e metallo.

Il nuovo allestimento Summit Reserve è attualmente il top di gamma. Equipaggiato di pregiata pelle Palermo che riveste i sedili, mentre vero legno di noce alimenta la sensazione di lusso in plancia.

2021 Jeep Grand Cherokee L Interno

Sui modelli Overland e Summit, i sedili anteriori sono regolabili elettricamente in 16 posizioni, riscaldati e ventilati, e offrono una funzione di massaggio con cinque profili personalizzabili. I modelli Overland e Summit offrono anche sedili della seconda fila riscaldati in opzione, con riscaldamento e ventilazione standard sul modello Summit Reserve al vertice della gamma.

Più volume

Grazie alle nuove dimensioni generose della Grand Cherokee L, questa Jeep ha più spazio di carico rispetto a qualsiasi altro modello precedente. Dietro la terza fila il volume è pari a 484 litri. Valore che cresce sino alla soglia dei 1328 litri dietro la seconda fila.

Mentre quando entrambe le sedute sono abbattute il vano di carico vanta la capacità record di 2395 litri. In confronto, il modello a cinque posti offre 1027 litri dietro la seconda fila e 1934 quando viene piegata.

Spazio alla connettività

Lo schermo touch-screen in plancia ha una misura standard di 8,4 pollici, mentre in opzione è disponibile da 10,1 pollici. Tale dispositivo gestisce l'ultima edizione del sistema di infotainment UConnect 5. Presenti pure Apple CarPlay e Android Auto in modalità wireless, nonché un hotspot Wi-Fi 4G LTE.

In tema di multimedialità, la Jeep Grand Cherokee L presenta anche un quadro strumenti digitale da 10,3 pollici con oltre due dozzine di opzioni di menu, incluso l'accesso a funzioni come il controllo automatico della velocità adattivo, la visione notturna e il rilevamento dei segnali stradali. Jeep offre anche 12 porte tra USB-A e USB-C, e un sistema audio ad alte prestazioni opzionale con 19 altoparlanti; oltre ad un tetto apribile a doppio pannello sui modelli Overland e Limited.

2021 Jeep Grand Cherokee L Interno

Meccanica collaudata

Non sono molti i cambiamenti sotto il cofano motore della nuova Grand Cherokee L. L'inossidabile motore V6 da 3,6 litri è infatti un pilastro della gamma, unità che sviluppa 290 cavalli e 348 Nm di coppia motrice.

Così come l'Hemi V8 da 5,7 litri, disponibile sui modelli Overland e Summit. Potenza e coppia sono pari a 357 CV e 528 Nm. Entrambi i motori sono abbinati alla stessa trasmissione automatica a otto velocità.

Con il V6 da 3,6 litri, il Grand Cherokee L può trainare fino a 2800 kg in configurazioni a due o quattro ruote motrici, mentre il V8 arriva sino a 3265 kg equipaggiato di trazione 4x4.

Trittico di trazioni integrali

I sistemi a quattro ruote motrici disponibili relativamente al nuovo modello Jeep sono 3: il Quadratrac I, il Quadratrac II e il Quadra-Drive II con differenziale a slittamento limitato elettronico posteriore.

Ereditate dal modello Grand Cherokee la sospensione pneumatica adattiva Quadra-Lift, che ha cinque diverse impostazioni di rigidità.

Con le sospensioni pneumatiche impostate sull'altezza di marcia normale, la Grand Cherokee L offre ha un'altezza da terra di 21 cm. Ma con l'impostazione Off-Road 1 si solleva di 4 cm, portando l'altezza di marcia totale a 25 cm. Mentre opzionando il modo Off-Road 2 si aggiungono altri 6 cm all'altezza di marcia totale, sollevando la Jeep a ben 27,7 cm.

Quando invece non si viaggia in fuoristrada, la modalità Park abbassa l'altezza da terra di 4,6 cm rispetto a quella standard, mentre la modalità Aero riduce tale quota di ulteriori 2 cm.

Nell'impostazione più aggressiva (Off-Road 2), la Grand Cherokee L ha un angolo di attacco di 30,1 gradi. L'angolo di uscita è di 23,6 gradi e quello di ribaltamento laterale pari a 22,6 gradi.

Angoli caratteristici  
Angolo di attacco 20.6° (Standard) / 30.1° (sospensioni ad Aria)
Angolo di ribaltamento laterale 18.2° (Standard) / 22.6° (sospensioni ad Aria)
Angolo di uscita 21.5° (Standard) / 23.6° (sospensioni ad Aria)
Altezza da terra 21,6 cm (Standard) / 27,7 cm (sospensioni ad Aria)

Sicurezza al top

La Jeep Grand Cherokee L arriverà sul mercato con una suite di sistemi adatti a fornire il massimo della sicurezza su di una vettura così imponente. Come ad esempio il dispositivo di frenata predittiva, oppure il sistema di assistenza al mantenimento della corsia.

Le versioni Overland e Summit avranno poi a disposizione una serie di equipaggiamenti dedicati, come il nuovo Active Driving Assistant, per la guida automatizzata di livello 2. Entro la fine dell'anno sarò poi disponibile una versione che potrà essere utilizzata senza dover mantenere le mani sul volante.

Tra gli optional destinati alla Grand Cherokee L, ci sono la visione notturna, l'head-up dispaly, il sistema di rilevamento della stanchezza, il riconoscimento dei segnali stradali oltre ad una telecamera a 360 gradi. Jeep non ha annunciato i dettagli dei prezzi ufficiali per la nuova Grand Cherokee L.

Fotogallery: Jeep Grand Cherokee L