La nuova trasmissione è abbinata al 1.0 EcoBoost da 125 CV e 155 CV e consente la funzione Stop & Go del cruise control adattativo

Ford arricchisce gli allestimenti di Puma e Fiesta con un nuovo cambio automatico doppia frizione a sette rapporti. La variante è disponibile solo in abbinamento alle motorizzazioni 1.0 EcoBoost mild hybrid. 

L'obiettivo di Ford è ridurre ulteriormente lo stress nella guida in città e, al tempo stesso, rendere più rapidi i cambi di marcia per migliorare l'esperienza al volante.

Meno stress in città e più scattante per i sorpassi

Le unità mild-hybrid utilizzano un sistema elettrico composto da una batteria agli ioni di litio da 48 Volt. La batteria si ricarica recuperando l'energia in frenata e supporta il motore termico fornendo una coppia aggiuntiva per migliorare consumi e prestazioni. 

Secondo Ford, il sistema mild hybrid aumenta la coppia fino a 20 Nm in fase di accelerazione. Se desiderate capire meglio il funzionamento dei sistemi ibridi di Ford, potete dare un'occhiata alla nostra guida ai modelli elettrificati.

Fotogallery: Ford Puma (2020)

L'alimentazione ibrida è disponibile sul 1.0 Ecoboost da 125 CV montato sulla Puma e sulla Fiesta. In alternativa, solo sulla Puma si trova una variante più potente da 155 CV. In questo caso, la presenza del cambio automatico spinge la crossover di Ford da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi (3 decimi in meno rispetto alla versione con cambio manuale).

Nella modalità di guida Sport, il cambio automatico mantiene le marce più basse per rendere l'auto più scattante. Inoltre, per migliorare ulteriormente la ripresa, il cambio può scalare tre marce contemporaneamente.

Negli allestimenti ST-Line X e ST Line Vignale di Puma, il nuovo cambio è offerto coi paddle al volante per il comando manuale dei passaggi di marcia.

Tra assistenza alla guida e connettività

L'introduzione della nuova trasmissione ha permesso l'adozione di sistemi di assistenza alla guida di solito presenti su vetture di segmento superiore. Sui motori EcoBoost Hybrid sono ora disponibili il Cruise Control Adattativo con funzionalità Stop & Go e l'avviamento da remoto.

Fotogallery: Ford Fiesta mild hybrid

Nel primo caso, l'auto è in grado di procedere autonomamente all'arresto completo se il veicolo che la precede si ferma. Al tempo stesso, l'auto riprende la marcia se lo stop dura meno di tre secondi. Una funzionalità che risulta quindi molto utile negli incolonnamenti cittadini o in autostrada.

Tramite l'app FordPass è invece possibile avviare il motore dell'auto a distanza attraverso il proprio smartphone.