La Maserati MC20 ha debuttato da poco nel panorama delle supercar, ma c’è chi si è già inventato uno dei primi kit per la carrozzeria. Negli scorsi mesi, il tuner americano 7 Designs aveva mostrato i rendering di un elegante kit in fibra di carbonio. Dopo i primi ottimi feedback, è partita la produzione vera e propria che sarà destinata solamente a 45 proprietari di Maserati.

Fibra di carbonio a volontà

Il tuner con sede a New York ha ricevuto il supporto del designer estone Siim Parn per trasformare la MC20 in un’auto ancora più estrema e pronta per la pista. In sostanza, il kit si compone di 8 elementi in fibra di carbonio che rendono aggressiva l’elegante estetica della Maserati.

Maserati MC20, il kit
Maserati MC20, il kit
Maserati MC20, il kit

Lo splitter anteriore maggiorato, le minigonne, il diffusore e la grande ala posteriore migliorano l’aerodinamica alle alte velocità. Nelle fiancate è anche riportata la “firma” dell’officina che ha deciso di chiamare il kit “Aria”: un nome piuttosto evocativo delle capacità impressionanti della MC20.

Per pochi fortunati

Se già la nuova Maserati è esclusiva, con queste soluzioni lo è ancora di più. Inizialmente, 7 Designs aveva pensato ad una produzione limitata a 25 pezzi, ma la domanda è stata talmente alta che si è arrivati a 45. Il risultato finale è un tuning che non snatura le linee della MC20, ma le fortifica facendola sembra una versione “originale” e appena uscita dalla fabbrica del Tridente.

Maserati MC20, il kit

Nessuna modifica, invece, per il motore 3.0 V6 “Nettuno”. Lo straordinario propulsore Made in Italy da 630 CV copre lo 0-100 km/h in 2,9 secondi e consente di raggiungere i 325 km/h.

Il prezzo degli accessori viene rivelato solo a chi è realmente interessato all’acquisto. Prima di tutto, però, c’è bisogno di sborsare i 216 mila euro (personalizzazioni e optionals esclusi) per la Maserati.

Fotogallery: Maserati MC20, il kit "Aria" di 7 Designs