Abarth guarda alla propria storia per rendere ancora più esclusiva la sua hot-hatch. La 695 Esseesse “Collector’s Edition” si richiama allo stile delle primissime vetture elaborate Carlo Abarth negli anni ’60 ed è proposta in due colorazioni speciali e con un assetto orientato alle massime prestazioni.

Direttamente dal mondo delle corse

La “Collector’s Edition” è prodotta in 1390 esemplari suddivisi in 695 unità in tinta “Scorpion Black” e 695 in “Grigio Campovolo”. Tutti i modelli 695 sono caratterizzati dal cofano in alluminio e dallo spoiler posteriore. Quest’ultimo ha l’assetto variabile ed è regolabile manualmente da 0 a 60° per aumentare il carico aerodinamico fino a 42 kg migliorando la stabilità in curva e la reattività nel tratto misto.

Abarth 695 Esseesse “Collector’s Edition”
Abarth 695 Esseesse “Collector’s Edition”
Abarth 695 Esseesse “Collector’s Edition”

Esteticamente la 695 Esseesse si distingue per gli sticker laterali e i cerchi bianchi da 17” con coprimozzo e pinze rosse. In aggiunta, sono presenti i terminali di scarico in titanio firmati Akrapovic che conferiscono un rombo ancora più aggressivo.

Sedili “firmati” e tanta verve

L’esclusività dell'Abarth prosegue nell’abitacolo dove i sedili hanno la scritta “one of 695” sul poggiatesta. La personalizzazione è presente anche sulla plancia dove si trova la scritta “695 Esseesse” sul rivestimento in alcantara. A completare il corredo sportivo, ci sono anche gli inserti in carbonio sul pomello del cambio, sulla pedaliera e sul volante.

Abarth 695 Esseesse “Collector’s Edition”

Anche la 695 “Collector’s Edition” si affida ad un 1.4 T-Jet da 180 CV da 250 Nm di coppia. Il propulsore consente di raggiungere i 225 km/h (con alettone regolato a 0°) e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi.

Per quanto riguarda l’assetto troviamo gli ammortizzatori Koni FSD su entrambi gli assi e l’impianto frenante Brembo con dischi autoventilati da 305 mm all’avantreno e da 240 mm al posteriore. Il cambio, invece, è manuale a 5 rapporti, ma si può richiedere anche il sequenziale robotizzato a 5 marce con paddles al volante.

Fotogallery: Abarth 695 Esseesse “Collector’s Edition”